Coppa Italia Serie C, Viterbese-Monza 1-0: sfuma il primo trofeo per Berlusconi

Serie C

Un gol di Atanasov al 92’ ha permesso alla Viterbese di superare il Monza e di mettere le mani sul trofeo: nulla da fare per il club di Silvio Berlusconi, che aveva vinto il match di andata con il risultato di 2-1. Per l’ex presidente del Milan sfuma la possibilità di vincere il primo trofeo con la sua nuova società

IL TABELLONE DEI PLAYOFF DI SERIE C

SERIE C, IL REGOLAMENTO DEI PLAYOFF E DEI PLAYOUT - CALENDARIO

Nulla da fare per il Monza e per Silvio Berlusconi, che fallisce l’opportunità di alzare il primo trofeo con la sua nova società. A trionfare in Coppa Italia di Serie C è la Viterbese: dopo il 2-1 in favore dei brianzoli arrivato nel match di andata, i gialloblù nella finale di ritorno si sono imposti con il risultato di 1-0. Decisiva la rete di Atanasov, che a tempo quasi scaduto – precisamente al 92’ - ha fatto esplodere di gioia i tifosi presenti sugli spalti. Un successo importantissimo per la Viterbese, data per spacciata alla vigilia non soltanto per il risultato dell’andata e per il divario tecnico contro una corazzata come il Monza di Christian Brocchi, ma anche perché reduce da sei sconfitte consecutive. La squadra del neo arrivato in panchina Pino Rigoli, grazie alla vittoria in Coppa Italia di Serie C, salterà i primi turni dei playoff di Serie C e accederà direttamente alla fase Nazionale. Il Monza, invece, dopo il quinto posto conquistato in campionato dovrà subito scendere in campo nel primo turno della fase playoff del girone: la squadra di Brocchi affronterà la Fermana. Delusione per Silvio Berlusconi, che perde dunque l’occasione di mettere in bacheca il primo trofeo da proprietario del Monza (club nel quale Adriano Galliani è amministratore delegato). La Coppa Italia di Serie C va alla Viterbese.

I più letti