#CESENASTORIES, 24^ pt. Viali: "Con sentimento e cuore si fa sempre qualcosa in più"

Serie C - Lega Pro

Vuole uomini veri, ma con tanto cuore. Il nuovo allenatore bianconero può continuare a vivere quel sogno interrotto 25 anni fa. Mentre i tifosi invocano la bi-zona...

“Io voglio che sia una squadra dispiaciuta per il cambio allenatore, perché a me piace allenare uomini veri in cui si creano sentimenti veri. Perché secondo me il sentimento nello sport non può essere tolto dalla prestazione. Secondo me con sentimento e con cuore si fa sempre qualcosa in più”.

 

Si presenta così il neoallenatore del Cesena, William Viali, chiamato a sostituire Modesto. Per l’ex difensore un ritorno in panchina, dopo una veloce apparizione in campo, con la maglia del Cesena indossata per solo tre partite nel 1995. Oggi guida i bianconeri e per lui è un sogno che si realizza. Anche se dovrà subito ripartire con l’obiettivo di fare risultati e punti.

 

“Adesso sta a noi. Dobbiamo invertire la rotta”, la palla passa a chi in campo ci va, come Luca Ricci. “Sicuramente il mister ci sta dando nuove indicazioni sul suo modo di vedere il calcio, però poi in campo andiamo noi, quindi le responsabilità sono nostre. Da domenica dobbiamo risalire la china assolutamente”.

 

Novità che andranno già messe in pratica domenica, nel derby emiliano-romagnolo di Piacenza. “Ho sensazioni positive”, le prime impressioni di Giuseppe Zampano. “Siamo di fronte comunque a un cambio di mister, quindi sensazioni nuove, schemi, moduli nuovi. Lo abbiamo accolto con grande entusiasmo e ora ripartiamo più forti di prima”.

 

 

La chiusura spetta ad Agliardi: “È chiaro, come nella vita, i cambiamenti sono sempre particolari, ma il professionista deve essere professionista e deve mettersi sempre a disposizione tutti i giorni. Ora c'è da lavorare, tenere la testa bassa e spingere, perché mancano tre mesi alla fine e bisogna portare a casa punti”.

 

Bisogna vincere. Anche con il 5-5-5, la famosa bi-zona di Oronzo Canà, come suggerisce un tifoso bianconero.

I più letti