Reggina, Denis esulta col figlio come con l’Atalanta: "Troppi ricordi"

Serie C - Lega Pro

L’attaccante argentino ha riproposto l’esultanza col figlio raccattapalle a bordocampo proprio come faceva a Bergamo. Sui social, la Reggina ha taggato l’Atalanta, che ha risposto così: "Non ce la facciamo, troppi ricordi"

Da Bergamo a Reggio Calabria, certe abitudini non cambiano mai. Sono passati quattro anni da quando German Denis - oggi alla Reggina - non veste più la maglia dell'Atalanta, eppure non ha dimenticato la più tenera delle esultanze. Con i nerazzurri, infatti, più volte è capitato che andasse ad abbracciare dopo una rete il figlio raccattapalle (una di queste è in occasione di un gol al Napoli, la sua ex squadra, nel 2014). Lo stesso modo di gioire è stato replicato in questo weekend, dopo aver segnato alla Paganese. Così l'account Twitter della Reggina ha pubblicato una foto di questo gesto, taggando l'Atalanta: "Ti ricorda qualcosa?". Non si è fatta attendere la risposta dalla pagina dei bergamaschi: "Non ce la facciamo, troppi ricordi", citazione dei grandi Aldo, Giovanni e Giacomo.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.