Reggina, Denis esulta col figlio come con l’Atalanta: "Troppi ricordi"

Serie C - Lega Pro

L’attaccante argentino ha riproposto l’esultanza col figlio raccattapalle a bordocampo proprio come faceva a Bergamo. Sui social, la Reggina ha taggato l’Atalanta, che ha risposto così: "Non ce la facciamo, troppi ricordi"

Da Bergamo a Reggio Calabria, certe abitudini non cambiano mai. Sono passati quattro anni da quando German Denis - oggi alla Reggina - non veste più la maglia dell'Atalanta, eppure non ha dimenticato la più tenera delle esultanze. Con i nerazzurri, infatti, più volte è capitato che andasse ad abbracciare dopo una rete il figlio raccattapalle (una di queste è in occasione di un gol al Napoli, la sua ex squadra, nel 2014). Lo stesso modo di gioire è stato replicato in questo weekend, dopo aver segnato alla Paganese. Così l'account Twitter della Reggina ha pubblicato una foto di questo gesto, taggando l'Atalanta: "Ti ricorda qualcosa?". Non si è fatta attendere la risposta dalla pagina dei bergamaschi: "Non ce la facciamo, troppi ricordi", citazione dei grandi Aldo, Giovanni e Giacomo.

CALCIO: SCELTI PER TE