Serie C, sciopero dei calciatori alla prima giornata: "Impossibile accordo con Lega Pro"

Serie C - Lega Pro

Con una nota ufficiale sul proprio sito, l’Associazione Italiana Calciatori annuncia lo sciopero dei giocatori in occasione della prima giornata di Serie C, in programma nel prossimo weekend del 26-27 settembre. Alla base della decisione, la mancata intesa con la Lega Pro sul regolamento del minutaggio dei giovani e l’abolizione delle liste dei giocatori utilizzabili nel campionato

Sciopero dei giocatori in serie C, a pochi giorni dal weekend della prima giornata di campionato. Lo annuncia l'Aic, con una nota, spiegando i motivi della decisione: "L'Associazione italiana calciatori, preso atto dell'impossibilità di raggiungere un'intesa con la Lega Pro sul regolamento del minutaggio dei giovani e l'abolizione delle liste dei giocatori utilizzabili nel Campionato di Serie C, conferma che i calciatori non scenderanno in campo nella prima giornata di campionato, sabato e domenica prossimi. L'azione di protesta nasce dall'inspiegabile passo indietro della Lega Pro, rispetto al regolamento in vigore nella precedente stagione  sportiva, relativo alla reintroduzione di limitazioni, sostanzialmente obbligatorie, dell'utilizzo di un numero massimo di calciatori professionisti"

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche