Torino, sorpresa notturna: in arrivo Carlão

Calciomercato
carlao_apoel_getty

Il club granata è pronto a rinforzare la propria difesa con il brasiliano dell'APOEL che ha anche giocato in Champions League: trattativa che si può definire nelle prossime ore 

Il Torino di Cairo e Petrachi batte un colpo di mercato... nella notte della befana, tra il 5 e il 6 gennaio. Serviva un difensore, soprattutto dopo la partenza di Cesare Bovo che ha già firmato per il Pescara di Oddo: e il club granata ha deciso di regalarsi Carlos Roberto da Cruz Júnior, o più semplicemente Carlão. Brasiliano, d'esperienza (1986) e mezzo idolo dei tifosi dell'APEOL Nicosia, squadra di Cipro con cui ha vinto due campionati consecutivi e una Coppa nazionale. 

Trattativa in chiusura - Carlão è alto, forte fisicamente e con una buona tecnica di base, classica dei brasiliani: all'occorrenza può giocare anche sulla fascia sinistra come terzino. Il cross di certo non gli manca, un po' come la rapidità. Dopo essere cresciuto nel  Corinthians, club in cui è entrato ai 15 anni, il giocatore compie il grande salto europeo nel 2008: è stato il Sochaux il primo a crederci, per soli 800 mila euro. Adesso l'Italia, il Torino. Carlão dovrebbe arrivare nel nostro paese già nelle prossime ore per chiudere il suo trasferiemento in granata e fermarsi in Serie A. Dentro la calza di Mihajlovic ecco un difensore: Carlos Roberto da Cruz Júnior. Per tutti Carlão. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche