Calciomercato, punto Lazio: da Biglia a El Ghazi

CalcioMercato

Contatto Lotito-Montepaone per il rinnovo dell'argentino, mentre Djordjevic ha l'accordo col Lione. Se dovesse partire il serbo, occhi puntati su El Ghazi 

Prima il mercato, poi il campo per la Lazio. Domenica si torna in campo dopo la sosta, l'obiettivo di Inzaghi è fare tre punti col Crotone per riscattare lo 0-3 di San Siro contro l'Inter. Nel mezzo, però, il mercato. Tra entrate, uscite e rinnovi di contratto. Ecco gli scenari

Situazione Biglia - Rinnova? Non rinnova? Va via? Domande ricorrenti in casa Lazio, dove l'argentino è uno degli elementi più importanti. Titolare in Nazionale, titolare (e capitano) con Inzaghi. Nonostante qualche problema fisico è sempre lì, pronto a far giocare i suoi compagni. E la società vuole blindarlo: in questi giorni c'è stata una telefonata tra l'agente del giocatore - Enzo Montepaone - e il presidente Claudio Lotito. Si è parlato di rinnovo. Risultato? Parti più vicine, soprattutto perché la Lazio ha alzato l'offerta avvicinandosi alle richieste del giocatore. L'ultima questione da risolvere è la lunghezza dell'accordo: il contratto dell'ex Anderlecht scade nel 2018, l'obiettivo dei biancocelesti è allungarlo fino al 2020 inserendo alcuni bonus. Parti più vicine quindi, contatti in corso: la Lazio prova a blindare Lucas Biglia.
 

Da Djordjevic a El Ghazi - Il serbo è ormai in partenza, non si allena in gruppo dal 31 dicembre (ufficialmente per un attacco influenzale). Immobile è intoccabile e lo spazio si è ridotto (soltanto 10 presenze fin qui, per un totale di 237 minuti). E il Lione tenta l'affondo: c'è l'accordo tra club e giocatore, contratto di 3 anni per l'ex Nantes. La richiesta della Lazio, dai 15 milioni iniziali, è scesa a 8. Coi francesi fermi a 5. La risposta è attesa nei prossimi giorni, ma Djordjevic ha già l'accordo con l'OL e preferisce andare lì (Crotone rifiutato). Capitolo El Ghazi infine: Se l'attaccante dovesse partire, il sostituto della Lazio sarebbe lui. Classe '95 di proprietà dell'Ajax, un giovane di prospettiva in salsa orange che andrebbe ad aggiungersi alla "colonia" olandese di Formello (de Vrij, Hoedt, Kishna). Lotito ha già l'offerta pronta: prestito con obbligo di riscatto fissato a 9 milioni, su di lui c'è anche il Lille (l'ha seguito anche la Roma). Via Djordjevic, dentro El Ghazi. La Lazio cerca risposte dal mercato.

I più letti