Mercato Samp, da Pedro Pereira a Budimir: il punto

CalcioMercato

Dopo la sconfitta di Napoli i blucerchiati torneranno a lavorare martedì a Bogliasco per preparare la sfida contro l’Empoli. Non solo campo, si muove anche il calciomercato: Pedro Pereira è diretto in Inghilterra, Budimir e Krajnc potrebbero terminare la stagione in Serie B e si attendono novità da Bologna per Oikonomou

Alla Sampdoria di Marco Giampaolo non è bastata la bella prova del San Paolo per portare a casa punti nella sfida contro il Napoli, la prima gara del 2017 per i blucerchiati si è chiusa con una sconfitta. 2-1 il risultato finale, nessun punto ma la consapevolezza di aver mostrato un buon gioco contro una grande squadra. Un concetto ribadito nel post gara anche dal presidente Massimo Ferrero, mentre l’allenatore ha concesso ai suoi ragazzi due giorni di riposo per staccare e ricaricare le batterie. Lo comunica il sito ufficiale della Samp, i calciatori torneranno dunque ad allenarsi martedì mattina. Intanto sul calendario è già segnato il prossimo impegno, in quella che sarà la prima gara del girone di ritorno; domenica a Marassi arriva l’Empoli, ex squadra di Giampaolo che continua a ricercare punti per allontanarsi ulteriormente dalle ultime posizioni.

Campo e mercato - In attesa che i giocatori tornino a Bogliasco per la sessione di lavoro programmata, continuando a registrarsi novità anche per quello che riguarda il calciomercato. L’ultima riguarda Pedro Pereira, difensore portoghese classe 1998: il giocatore sembrava ad un passo dal ritorno al Benfica ma nelle ultime ore le sue preferenze si sono orientate verso il Bournemouth, altro club che nelle scorse settimane si era interessato al suo profilo. Bloccata dunque la cessione con direzione Portogallo, il calciatore dovrebbe iniziare presto un nuova avventura in Premier League. Ma gli affari tra Sampdoria e Benfica dovrebbero riprendere intorno al nome di Filip Djuricic, centrocampista classe 1992. Il calciatore, infatti, indossa attualmente la maglia blucerchiata in prestito dal club portoghese e la società di Ferrero ha un diritto di riscatto da poter esercitare a fine stagione.

Pereira, Djuricic e non solo -
Da una possibile permanenza ad una probabile partenza, Ante Budimir - che in questa stagione ha trovato poco spazio - è stato richiesto anche dal Bari di Colantuono, che avrebbe individuato in lui il giusto rinforzo per la formazione biancorossa. Luka Krajnc (1994) è invece diretto a Frosinone. Infine, non ci sono sviluppi per quello che riguarda la trattativa che potrebbe portare a Genova Marios Oikonomou: il Bologna ha momentaneamente bloccato la sua partenza, in attesa di decidere le prossime mosse di mercato nel vertice programmato per le prossime ore. La Samp aspetta news sul mercato, in attesa di tornare a lavorare per preparare la prossima sfida di Serie A.

I più letti