Milan, ufficiale: Luiz Adriano ceduto allo Spartak

Calciomercato
luiz_adriano

Il brasiliano lascia l’Italia e il club rossonero dopo una stagione e mezza, è arrivato anche l’annuncio della sua partenza. Con la maglia della formazione attualmente allenata da Vincenzo Montella il calciatore ha giocato 31 gare; ora lo aspetta una nuova avventura nel gruppo di Carrera

Un’avventura che si era di fatto già chiusa nei giorni scorsi e che ora è terminata ufficialmente. Il Milan si separa da Luiz Adriano, l’attaccante brasiliano classe 1987 è diventato un nuovo calciatore dello Spartak Mosca. Ora c’è anche l’annuncio ufficiale del club russo, il giocatore inizia così la sua storia con la squadra allenata da Massimo Carrera (attualmente primo in classifica in campionato con 40 punti in 17 partite giocate).

La nota - Questo il comunicato del club rossonero, pubblicato sul proprio sito ufficiale e ultimo passo di una trattativa che si è definitivamente conclusa: "AC Milan - si legge - comunica di aver ceduto a titolo definitivo allo Spartak Mosca il diritto alle prestazioni sportive di Luiz Adriano. La società ringrazia Luiz per queste due stagioni in rossonero e gli augura le migliori soddisfazioni per il prosieguo della sua carriera". Si è concluso così il matrimonio tra i rossoneri e il brasiliano dopo una stagione e mezza durante la quale ha giocato 31 partite segnando 4 reti. Appena sette le presenze in questa stagione, Luiz Adriano non è riuscito a ritagliarsi il suo spazio all’interno della formazione allenata da Montella.

Nuova avventura in Russia - Da qui l’idea di cercare spazio lontano dall’Italia e dalla Serie A; dopo essere arrivato dallo Shakhtar Donetsk ora si prepara ad iniziare l’avventura in Russia, con la maglia dello Spartak. Con la sua cessione il Milan potrà risparmiare una cifra importante per quello che riguarda l’ingaggio - che Luiz Adriano avrebbe percepito per le prossime tre stagioni e mezzo. Nei giorni scorsi il calciatore si era sottoposto ai controlli medici di rito a Roma, poi sabato sera aveva cenato con Adriano Galliani e con quello che diventerà molto presto il suo nuovo allenatore Massimo Carrera (in città con tutta la dirigenza del club). Ora che la trattativa si è definitivamente chiusa, con tanto di annunci ufficiali, il brasiliano potrà trasferirsi in un nuovo campionato per iniziare così a tutti gli effetti la sua nuova avventura.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche