Calciomercato, il Crotone su Maxi Lopez del Torino

Calciomercato
04_maxi_lopez_lapresse

I rossoblù sognano l'ex Barcellona, c'è già l'ok del giocatore. Manca quello tra i club, i granata non sono propensi a darlo via perché non hanno il sostituto

AAA. Attaccante cercasi. Il Crotone di Nicola punta la salvezza e vuole Maxi Lopez, centravanti del Torino classe '84 (ex Barcellona, Catania, Milan, Chievo e Sampdoria). Otto presenze in Serie A quest'anno, nessun gol. Soltanto uno in Coppa Italia, il 18esimo in maglia granata (Maxi Lopez è al club dal gennaio 2015). Ora, però, potrebbe lasciare Torino destinazione Crotone, squadra neopromossa. Il club ha già l'accordo col giocatore, Maxi ci ha pensato un po' ma poi ha dato l'ok definitivo. Il gradimento c'è. Prestito fino a giugno accettato. Tuttavia, il Torino non ha dato il via libera perché non ha l'alternativa pronta. Il sostituto. Inoltre, ieri Maxi ha fatto bene in allenamento. Per ora è un no, resta da capire se la società cambierà idea. Maxi ha detto sì, il Crotone punta l'attaccante. L'accordo tra le parti non c'è ancora.  

Miha: "Di Maxi ha solo il peso!" - Polemica di Mihajlovic qualche giorno fa, nel post partita ai microfoni di Sky Sport: "Maxi Lopez ha solo peso per adesso, sono 4 mesi che cerchiamo di metterlo in peso forma ma senza nessun risultato, chi vuole giocare nella mia squadra deve rispettare certe regole - afferma l'allenatore serbo abbastanza seccato - Parlare di Europa adesso non ha senso. Abbiamo fatto il record di punti per il Torino nel girone d'andata, ma evidentemente non basta: l'obiettivo è giocare partita per partita e vedere alla fine dove si può arrivare". Cambiare atteggiamento? "Forse è meglio se parlo in cinese per farmi capire? Io penso che la mia squadra abbia certe caratteristiche, i ragazzi sono più bravi ad attaccare che a gestire, abbiamo questo limite che dobbiamo rimettere a posto in qualche modo. E' normale che una squadra nell'arco dei 90' abbia una reazione e ti pressi, ma non è detto che in quei 15-20 minuti devi prendere gol. Lo sanno anche i ragazzi, ma purtroppo è così"

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche