Calciomercato, Lazio: ufficiale Kishna al Lille

CalcioMercato

Dopo aver definito le cessioni di Leitner e Vinicius, i biancocelesti hanno incontrato il Chievo per parlare dell'esterno d'attacco ma le parti non hanno trovato l'accordo. Sul calciatore si è così inserito il Lille che ha chiuso l'operazione (ora anche ufficiale)

Si è chiusa la sessione di calciomercato anche per la Lazio del presidente Claudio Lotito. Gli ultimi movimenti sono stati soprattutto in uscita, Ricardo Kishna - giocatore offensivo olandese classe 1995 - nelle scorse ore era entrato in ottica Chievo. Il ds della Lazio Tare, quello del club veneto Nember e l’agente del giocatore Raiola si erano incontrati per trattare e cercare l'accordo che potesse permettere a Kishna di ritrovare minuti lontano da Roma. L'intesa però non è stata raggiunta e sul giocatore si è dunque inserito il Lille. Il club francese ha convinto sia la società del presidente Lotito sia lo stesso calciatore, le parti sono così arrivate a un accordo e Kishna è dunque pronto per iniziare una nuova storia in Ligue 1. E' arrivato anche l'annuncio ufficiale, l'ex Lazio è ora un nuovo calciatore del Lille. Da un esterno d’attacco a un fantasista, anche Ravel Morrison si prepara per una nuova avventura. L’inglese classe 1993 torna in Inghilterra per vestire la maglia del Queen Park Rangers - già indossata nel 2014 in prestito dal West Ham - e con cui aveva segnato 6 gol in 15 presenze. Poche presenze con la squadra biancoceleste, ora l’opportunità di riscattarsi lontano dall’Italia. Morrison è pronto a partire con la formula del prestito con diritto di riscatto, le parti hanno da poco trovato tutti gli accordi e la trattativa è ormai chiusa.

Inoltre, i biancocelesti nelle scorse ore hanno concluso le cessioni di due giocatori che negli ultimi mesi hanno trovato poco spazio nella formazione allenata da Simone Inzaghi. Moritz Leitner, centrocampista classe 1992, giocherà il resto della stagione all’Augsburg. Il calciatore lascia la Lazio a titolo definitivo per una cifra tra 1,5 e 2 milioni di euro. Vinícius, inoltre, difensore brasiliano classe 1993 arrivato a Roma nel 2014 (che poi ha vestito le maglie di Padova, Perugia e Zurigo in prestito), lascerà la Capitale per vestire la maglia dell’AEK Atene. La società greca ha trovato l’accordo con il calciatore per un contratto per i prossimi tre anni e mezzo; c’è già l’ok del club di Lotito al trasferimento, il brasiliano (che aveva il contratto in scadenza nel 2017) può dunque partire subito a zero. Ancora cessioni per la Lazio, la società di Lotito continua a lavorare per snellire la rosa di Inzaghi.

I più letti