Calciomercato, Milan: Suso vuole restare, ora si tratta il rinnovo

Calciomercato

Peppe Di Stefano

L’ad rossonero Fassone ha avuto un colloquio con Suso al termine dell’allenamento: lo spagnolo ha manifestato la volontà di rimanere, la prossima settimana in programma l’incontro con gli agenti per discutere del rinnovo

La presenza a Milanello di Mirabelli, è una consuetudine oramai. Quella di Fassone no. Ed allora fa notizia, soprattutto se in 2 ore concentra saluti, pranzo e incontri produttivi. Come quello con Suso. Il suo rinnovo resta una delle priorità di questo Milan. E allora, prima di parlare con l'agente, era doveroso parlare con lo spagnolo cosi come fatto nei giorni scorsi con De Sciglio e Donnarumma, e capire dalle sue parole, dai suoi occhi, dal suo sguardo quanta voglia di Milan ci fosse al netto dei numeri che verranno analizzati con gli agenti la prossima settimana.

Dal rinnovo di Suso al futuro di Montella

Impatto positivo con Suso. Si va avanti: un saluto al chiuso dello spogliatoio a tutta la squadra, e poi pranzo con Montella. Per infondere serenità e dargli forza in una settimana decisiva, per il Milan e per l'Europa del Milan. Perché dal campo e dagli obiettivi di campo passerà tutto: anche il futuro di Montella. Che è blindato in rossonero da un anno di contratto, ma attenzione a dare tutto per scontato. La conferma per la prossima stagione, così come il rinnovo, passeranno dalla conquista di un posto in Europa. Nessuno del nuovi pensa ad un Milan senza Montella, ma servirà vincere a Crotone e a arrivare in fondo al rettilineo prima di sciogliere ogni dubbio.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche