Calciomercato, Milan: passi avanti per Kessié, contatti per Duncan

Calciomercato
duncan_sassuolo_getty

Club rossonero scatenato sul mercato: passi avanti con l’Atalanta per Kessié ma non solo, Milan che ha avviato i contatti con il Sassuolo per il giovane centrocampista (ex Inter) Alfred Duncan

Finale di stagione con l’obiettivo Europa League da centrare, ma c’è già chi in casa Milan pensa al futuro. L’obiettivo della nuova proprietà è quello di rinforzare la rosa a disposizione di Vincenzo Montella e l’ad Fassone e il ds Mirabellli sono già al lavoro in questo senso. Quasi definitivamente chiuso l’affare Musacchio (ultimi dettagli da limare con il giocatore e accordo con il Villarreal sulla base di 18 milioni di euro già raggiunto) e in attesa di capire come finirà la trattativa con Kessié dell’Atalanta, il club rossonero è davvero scatenato sul mercato. Il reparto più 'caldo'? Il centrocampo. Il Milan infatti ha già avviato i contatti con il Sassuolo per Alfred Duncan, classe 1993 (ex Inter), profilo capace – secondo la dirigenza rossonera – di dare passo e freschezza al centrocampo che sarà: incontro già avvenuto con l’agente del calciatore e Milan che sembra davvero deciso a concludere la trattativa. Ex Inter, Livorno e Sampdoria, Duncan ha collezionato 20 presenze in campionato (è stato frenato da un paio di infortuni) e un gol con la maglia del Sassuolo in stagione.

Passi avanti per Kessié: Milan fiducioso

Rivoluzione a centrocampo, Milan che lavora per regalare nuovi rinforzi a Montella. Il nome in cima alla lista dei desideri rossoneri è quello di Franck Kessié, calciatore dell'Atalanta classe 1996, su cui c’è da battere la concorrenza della Roma. E la strategia di Fassone e Mirabelli è chiara: trovare una accordo con il giocatore (pronto un quinquennale da 2.2 milioni di euro a stagione) e poi, come accaduto nel pomeriggio, lavorare con l’Atalanta per trovare l'intesa sul cartellino (già raggiunta con la Roma per 28 milioni di euro più bonus). Incontro, quello al quale hanno partecipato Fassone e il segretario generale Mangiarano per il Milan e il ds Sartori e il presidente Percassi dell’Atalanta, concluso dopo circa tre ore e mezza di colloquio. Passi in avanti, ma affare ancora lontano dalla conclusione, Milan però che è fiducioso e convinto di aver mosso i passi giusti: attenzione però alla Roma che proverà a far valere l’impegno raggiunto con l’Atalanta tentando anche un rilancio con l’agente del calciatore. E Milan che prova il doppio colpo a centrocampo.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche