Inter, Pepe in pugno: si può chiudere

Calciomercato
pepe_ansa

I nerazzurri messo le mani sul difensore portoghese, in scadenza di contratto a giugno con il Real Madrid. Per il 34enne è al lavoro il ds Ausilio e Suning ha già incontrato il suo agente, Jorge Mendes: la chiusura dell'affare è a un passo

Dieci anni dopo il suo arrivo alla casa blanca, Pepe è pronto a lasciare il Real Madrid. Il difensore portoghese non rinnoverà infatti il suo contratto con la squadra di Zidane ed è pronto a cominciare una nuova avventura lontano dalla Capitale spagnola. Sulle tracce del 34enne c’è anche l’Inter, che, in attesa di trovare il suo prossimo allenatore e di definire quindi i progetti per il futuro, già sta cercando di muoversi sul mercato. Pepe sarebbe un colpo di esperienza e a parametro zero, visto che il suo contratto con il Real è in scadenza a giugno 2017. La società nerazzurra è già al lavoro per strapparlo alla concorrenza e avrebbe addirittura in mano il giocatore: ora dovrà decidere se chiudere o meno l’affare, anche se sembra intenzionata a farlo. A trattare è stato nelle ultime ore il direttore sportivo Ausilio, e l’agente del portoghese, Jorge Mendes, ha anche incontrato il gruppo Suning. Tutte le strade portano, dunque, a pensare a una conclusione positiva della contrattazione.

Conferme dalla Spagna

A confermare la tesi dell’approdo in Italia del difensore campione d’Europa con il Portogallo è anche Marca, che, attraverso le parole del suo direttore, ha dato per certa la partenza in estate da Madrid del centrale. E c’è di più: proprio il quotidiano spagnolo ha detto che per Pepe quella italiana sarebbe una destinazione piuttosto gradita, Milano in particolare. Prima di optare per provare l’avventura in Serie A - si legge su Marca - il difensore del Real avrebbe anche rifiutato un’offerta milionaria arrivata dalla Cina, recapitata precisamente dell’Hebei Fortune. Sulle sue tracce ci sarebbero anche il PSG e altre squadre di Premier League, ma Pepe sarebbe orientato a scegliere la pista italiana. E l’Inter è pronto a farlo suo.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche