Calciomercato Napoli, da Berenguer al futuro di Reina: il punto

Calciomercato
isco_real_madrid_getty

Il Napoli prosegue la trattativa per Alex Berenguer, esterno dell'Osasuna: si tratta sul prezzo, i dubbi riguardano l'età per l'inserimento nella lista. Per l'attacco piace Verdi, nei prossimi giorni incontro con l'agente di Reina. Domani appuntamento Sarri-De Laurentiis

Secondo posto sfumato negli ultimi minuti, il gol di Diego Perotti condanna il Napoli al terzo posto e ai playoff di Champions League. Resta la grande stagione degli azzurri, con il record di 86 punti totalizzati in campionato ed i numeri pazzeschi riguardanti l’attacco. La squadra di Maurizio Sarri, però, punta a migliorare nella prossima stagione e la società, con il direttore sportivo Cristiano Giuntoli, sta già preparando la strategia di mercato.

Trattativa Berenguer

Resta sempre vivo l’obiettivo Alex Berenguer, esterno classe ’95 dell’Osasuna. Il calciatore è ritenuto un profilo utile dal Napoli, in quanto può giocare sia da esterno di difesa che nel tridente offensivo, sia a destra che a sinistra. E lo stesso giocatore spagnolo ha espresso il suo gradimento sulla destinazione. Ora bisogna trattare con l’Osasuna, che è forte di una clausola di 9 milioni che diventerà di 10 a partire dal primo luglio. Il Napoli va avanti nella trattativa, nella speranza di risparmiare qualcosa: gli azzurri puntano a chiudere ad una cifra vicina ai 7 milioni. C’è un motivo, però, che sta portando il Napoli a temporeggiare e riguarda l’età del ragazzo. Berenguer, essendo un classe ’95, non può più essere inserito nella lista B che riguarda gli under, così come Rog che è uscito da questa fascia d’età. Ciò significa che bisognerà incastrare l’arrivo dell’esterno spagnolo con le altre operazioni che dovrà fare il Napoli.

Interessamento per Verdi

Mertens è ormai un centravanti, sugli esterni in attacco restano solo Callejon ed Insigne. Alternativa cercasi, quindi. E in queste ultime ore è emerso il nome di Simone Verdi, calciatore già allenato da Sarri a Empoli. Anche la Lazio ha fatto un piccolo sondaggio per giocatore del Bologna, in prospettiva di una cessione di Keita. I rossoblù, però, vorrebbero trattenere uno dei migliori calciatori a disposizione di Donadoni.

Rinnovo Reina

Nei prossimi giorni, inoltre, è previsto anche un incontro con Quillon, agente di Pepe Reina. Si parlerà della situazione riguardante il portiere spagnolo, il cui rinnovo, però, non è affatto tra le priorità del Napoli.

Sarri e l’incontro con ADL

Una cosa è certa: il Napoli ripartirà da Maurizio Sarri nella prossima stagione. Domani dovrebbe esserci un incontro con Aurelio De Laurentiis, anche se non c’è ancora l’appuntamento tra i due. L’allenatore sarà a Roma per ricevere il Premio Bearzot, avrà quindi modo di incontrare il presidente nella Capitale. Difficile ipotizzare la modifica del contratto. In realtà De Laurentiis sembrerebbe anche propenso ad aumentare l’ingaggio di Sarri, in cambio però dell’eliminazione della clausola dal contratto. Ma all’allenatore fa sempre comodo avere una possibilità di uscita, nell’eventualità decidesse di liberarsi dal Napoli. Più probabile, quindi, che si vada verso un bonus o un regalo per l’ottimo lavoro svolto. In attesa, ovviamente, di ripartire il prossimo anno, con i playoff di Champions League ed un campionato in cui il Napoli vorrà essere protagonista. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche