Calciomercato, Inter: torna forte l'interesse per Rüdiger. Dalbert...

Calciomercato
rudiger_getty

I nerazzurri determinati a strappare alla Roma il difensore tedesco: Sabatini al lavoro, ma resta ancora molta la distanza sul prezzo del cartellino. Ottimismo invece per Dalbert, talentuoso esterno del Nizza: l'accordo col ragazzo c'è già e il club francese ha nelle ultime ore dato segnali di apertura

Mentre l’Inter è pronta ad annunciare il suo prossimo allenatore - dovrebbe essere Luciano Spalletti - non perde di vista il calciomercato. Piero Ausilio, direttore sportivo dei nerazzurri, è intensamente al lavoro per portare a Milano i primi rinforzi dell’estate. Tra le piste più calde c’è quella che porta ad Antonio Rüdiger, vero e proprio pallino di Spalletti per cui l’Inter è tornata a farsi sotto alla Roma. Trattativa in corso, portata avanti da un altro ex giallorosso, ovvero Walter Sabatini. La distanza tra le parti è ancora tanta - Monchi, scherzando, ha detto che con 40 milioni si può comprare solo la metà del tedesco - e non sarà facile trovare un accordo sul prezzo definitivo, anche se la Roma sarà costretta a cedere un paio di giocatori entro fine giugno per motivi legati al Fair Play Finanziario. I nerazzurro sono però convinti possa essere lui il vero colpo estivo per la difesa, più di Manolas (la pista Pepe è stata abbandonata).

Apertura Nizza per Dalbert

Altro uomo per cui l’Inter sta lavorando è Dalbert Henrique, esterno del Nizza, tra i migliori difensori della stagione in Ligue 1. La trattativa è iniziata ormai da diverse settimana e già da due l’Inter ha in mano l’accordo con il giocatore. Discorso diverso, invece, per quanto riguarda il colloquio tra società: il club francese ha infatti fin da subito opposto resistenza alla partenza del brasiliano, soprattutto alle cifre stabilite dalla dirigenza nerazzurra (6 milioni la prima offerta). Nella mattinata di giovedì Ausilio è però stato a pranzo con gli intermediari della trattativa: è stata studiata una strategia per convincere il Nizza a vendere il giocatore. La prima piccola apertura dei francesi già nella giornata di mercoledì, che si sono detti disposti a continuare a parlare per trovare un accordo, nonostante la prima intenzione fosse di non venderlo (Dalbert ha una clausola da 30 milioni). Da quanto filtra un accordo di massima si potrebbe trovare per una cifra intorno ai 15 milioni, ma l’intenzione dell’Inter è di tirare ulteriormente il prezzo, magari inserendo come contropartita due giocatori francesi della Primavera. A favore dei nerazzurri c’è certamente la volontà del ragazzo, che ha espressamente comunicato alla società la volontà di partire, ‘minacciando’ di mettersi di traverso nel caso in cui non si trovi un accordo. Si va avanti a trattare, ma c’è cauto ottimismo per la chiusura dell’affare.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche