Juventus, Allegri rinnoverà fino al 2019. È fatta per Szczesny

Calciomercato
allegri_cardiff_getty

Tra martedì e mercoledì prevista la firma dell'allenatore bianconero sul nuovo contratto: pronto il prolungamento di un ulteriore anno rispetto alla scadenza iniziale, fissata a giugno 2018. La Juve intanto chiude l'affare Szczesny: il portiere ex Roma firmerà un quadriennale

ALLEGRI HA FIRMATO FINO AL 2019

Triplete sfumato, ma Massimiliano Allegri continua a guardare lontano. A poche ore dalla finale di Champions League persa a Cardiff contro il Real Madrid, l'allenatore bianconero è pronto a ricevere dalla Juventus il giusto riconoscimento del lavoro fatto dall'estate del 2014 a oggi: per lui è infatti pronto il rinnovo fino al 2019. La firma sul nuovo contratto - che prevede, dunque, il prolungamento di un ulteriore anno rispetto all'iniziale scadenza, fissata a giugno 2018 - arriverà tra la giornata di martedì e quella di mercoledì.

Szczęsny sarà bianconero: contratto quadriennale

La Juventus non pensa solo a blindare l'allenatore. Dopo aver concluso la stagione, i bianconeri si sono subito messi al lavoro per rinforzare la rosa. Il primo acquisto dovrebbe essere quello del secondo (futuro primo, dopo il ritiro di Buffon) portiere: dall'Arsenal infatti arriverà Wojciech Szczęsny, che ha trascorso le ultime due stagione in prestito alla Roma. Il polacco è pronto a firmare un contratto quadriennale con la Juve: nelle casse dei Gunners finiranno 14 milioni di euro, più 2 milioni di bonus. Szczęsny guadagnerà 4 milioni a stagione, che potranno aumentare fino a 4.5 milioni in caso di raggiungimento di ulteriori obiettivi.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche