Calciomercato Milan, incontri in sede per Tolisso e Aubameyang

CalcioMercato

Giornata ricca di incontri a Casa Milan: nella sede rossonera sono arrivati gli intermediari delle operazioni per Tolisso e Aubameyang. Proposto anche Di Gennaro, in scadenza con il Cagliari: si tratta di un'ipotesi difficile

Musacchio, Kessié e Ricardo Rodriguez sono già stati annunciati. Con la Lazio c’è l’intesa per Lucas Biglia e Keita, in attesa di strappare il sì all’attaccante senegalese. E per la difesa c’è anche l’accordo con Andrea Conti, con l’obiettivo di convincere l’Atalanta nei prossimi giorni. Tra operazioni chiuse e trattative avanzate, il mercato del Milan è veramente iniziato con i fuochi d’artificio. E in questi giorni Casa Milan è davvero affollatissima, tra incontri vari e summit.

Incontri per Tolisso e Aubameyang

Anche oggi c’è tanto movimento nella sede rossonera. Il direttore sportivo Massimo Mirabelli, infatti, sta incontrato Oscar Damiani e Fabio Parisi, per provare a fare con loro l’operazione Tolisso. La difficoltà più grande per l’arrivo del centrocampista classe ‘94 del Lione è legata al fatto che il calciatore vorrebbe giocare la Champions League nella prossima stagione. Il Milan però non molla, vuole un acquisto di spessore per il centrocampo e punta a portare in rossonero Corentin Tolisso. Ma non è finita qui. Perché a Casa Milan è arrivato anche Petralito, intermediario per la Germania che sta mantenendo aperto ormai da tempo il canale con il Borussia Dortmund per Pierre-Emerick Aumbameyang. Altro obiettivo importante per il Milan, sempre alla ricerca di un grande attaccante.

Proposto Di Gennaro

E nella sede rossonera, nel primo pomeriggio, è arrivato anche Tullio Tinti. L’agente ha proposto al Milan il centrocampista Davide Di Gennaro, in scadenza di contratto con il Cagliari. Quest’ultimo è cresciuto proprio nelle giovanili rossonere, potrebbe essere quindi un acquisto funzionale per la lista. Ma in quella posizione il Milan ha Montolivo, Sosa, Locatelli e, quasi certamente, anche Lucas Biglia. Si tratta quindi di un’ipotesi di non facile realizzazione. E a proposito di incontri a Casa Milan. Il direttore sportivo Mirabelli ha parlato nella sede rossonera anche con Filippo Fusco, direttore sportivo dell’Hellas Verona. Quest’ultimo ha chiesto il difensore classe 2000 Raoul Bellanova. Dai grandi obiettivi in giro per l’Europa ai giovani calciatori del vivaio: giornata intensa di incontri per i rossoneri a Casa Milan. 

I più letti