Calciomercato Cagliari, Giulini: "Borriello? Avanti insieme". Cragno…

Calciomercato
borriello_cagliari_getty

Il presidente rossoblù ha annunciato la volontà di proseguire insieme con Borriello: "Mi piacerebbe confermare il gruppo che ha centrato la salvezza". Il nuovo ds Rossi: "Cragno torna a Cagliari"

Idee, strategie, certezze e volti nuovi: il Cagliari riparte dal Forte Village di Santa Margherita di Pula, dove il presidente Tommaso Giulini in compagnia dell’allenatore rossoblù Massimo Rastelli (fresco di rinnovo fino al 2019) e del nuovo direttore sportivo del club Giovanni Rossi, ha esposto i programmi in vista della prossima stagione. "C’è la volontà sia da parte nostra che di Borriello di  proseguire insieme, e questo ci fa molto piacere. Mi piacerebbe ripartire dal gruppo che ha centrato la salvezza: penso a Pisacane, Dessena, Melchiorri, Borriello, Barella e Murru. Ma anche a Joao Pedro e Diego Farias autori di prodezze nei momenti chiave. Spero di confermare quasi tutti. Inoltre abbiamo già alcuni ottimi giovani come Deiola e Han, poi il direttore sportivo Rossi ci potrà aiutare a trovarne di nuovi. Ad esempio per Miangue potremmo proseguire l'accordo con l’Inter se ci darà la possibilità di farci arrivare al cartellino", le parole di Giulini.

Il ds Rossi: "Cragno torna a Cagliari"

A prendere la parola in conferenza stampa è anche il direttore sportivo Giovanni Rossi, queste le sue prime parole da dirigente rossoblù: "Puntare sui giovani? Nella mia vita ho avuto la fortuna di ricoprire diversi ruoli, di aver fatto lo scouting e di aver fatto il direttore, per le piccole e le grandi società. Se ci sono dei giovani bravi li faremo giocare. Dobbiamo costruire delle basi, lavorare sodo. Il presidente mi ha spiegato il progetto, Rastelli volontà e problematiche. Abbiamo gettato le basi per un Cagliari solido. Nella rosa non vedo grosse lacune. Bruno Alves? Troveremo un giocatore con lo stesso tipo di esperienza. Per quanto riguarda Cragno ci sono le condizioni per farlo rientrare al Cagliari e lasciare che sia l’allenatore a decidere chi schierare", ha concluso Rossi.

Rastelli: "Borriello è fondamentale"

"Sono felice del rinnovo, in questi due anni ho potuto conoscere i tifosi sardi e mi sono innamorato di Cagliari", parla così in conferenza stampa Massimo Rastelli. L’allenatore rossoblù non si tira indietro quando c’è da affrontare il tema mercato: "Con Rossi ci siamo sentiti spesso e abbiamo le idee chiare per l'operato futuro. Borriello ha fatto un grandissimo campionato, per me è un giocatore fondamentale e mi auguro di rivederlo in ritiro. Anche Farias è un giocatore determinante, ma deve trovare continuità: quest'anno ha avuto troppi infortuni. Per quanto riguarda il regista, invece, Barella può essere la soluzione giusta e quella posizione potrebbe consacrarlo: magari potremmo anche prendere un'alternativa. Sia con il presidente che con il ds Rossi conosciamo comunque le esigenze della nostra rosa", ha concluso Rastelli.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche