Calciomercato, Verratti-Barça: ds Psg a Milano. Poi incontra il Milan

CalcioMercato

Il direttore sportivo del club parigino, Antero, in spedizione a Milano: intesa per il rinnovo di Thiago Motta, incontro con l'agente di Verratti, che spinge per andare al Barcellona. E poi, dopo pranzo, visita di 40' a Casa Milan

Thiago Motta: intesa per il rinnovo. Verratti vuole il Barcellona

Il Paris Saint-Germain a Milano. Giornata fitta di incontri in Italia per il nuovo direttore sportivo del club francese, Antero Henrique. Nella mattinata di lunedì, infatti, il dirigente parigino ha incontrato gli agenti di due dei giocatori della squadra, ovvero Thiago Motta e Marco Verratti. All’hotel The Westin Palace, Antero ha parlato in primis con Alessandro Canovi, procuratore del centrocampista italo-brasiliano ex Inter, il cui contratto scadrà proprio a fine giugno: è stata trovata l’intesa per il rinnovo di un altro anno da giocatore, assicurato poi un futuro anche da allenatore delle giovanili. Più delicato, invece, il faccia a faccia con Donato Di Campli, l’agente di Marco Verratti. Il centrocampista italiano vuole andare via ed ascolterà tute le offerte che gli arriveranno, in primis quella del Barcellona. Il PSG vorrebbe però rinnovargli il contratto, ma di quest'argomento non si è proprio iniziato a parlare considerato che il calciatore non vuol saperne di prolungare il suo rapporto con il club francese. Non si tratta di una questione economica, bensì di nuovi stimoli. Ora lo stesso PSG vorrà parlare direttamente con Verratti, per capire se davvero la sua volontà sarà quella di andare via. Nei prossimi giorni verrà quindi fissato un incontro, nel corso del quale il centrocampista italiano dirà la sua. E per Marco Verratti un futuro che sembra sempre più lontano da Parigi, città che potrebbe lasciare già quest'estate. 

La visita a Casa Milan

La spedizione italiana del ds Antero non si è fermata però ai due giocatori già parte della rosa del Paris Saint-Germain. Poco dopo pranzo, infatti, è andato a Casa Milan: 40' di colloquio con Mirabelli e Fassone. Possibile una discussione riguardo a Gigio Donnarumma, osservato speciale del Psg e grande sogno di mercato. Si dovrebbe essere parlato anche di Krychowiak: il centrocampista polacco, poco utilizzato in questa stagione e che tanto piace a Mirabelli, potrebbe essere un profilo adatto ai rossoneri, magari da prendere un anno in prestito senza spendere troppo. Non si dovrebbe affrontare invece il tema Pastore, che il patron del club francese non intende vendere. Nella sede del Milan in giornata anche Simonian, che proporrà alcuni giovani argentini, e Jorge Mendes, che ha da poco chiuso la trattativa per André Silva.

I più letti