Calciomercato Lazio, primo allenamento. Morrison a Birmingham

Calciomercato
Ravel Morrison ormai lontano dalla Lazio (Getty)
morrison_getty

Inizia ufficialmente la stagione dei biancocelesti, primo allenamento agli ordini di Inzaghi: tutti presenti, c'è anche Keita (programmate per mercoledì le visite mediche). Mentre il fantasista inglese si allena col Birmingham...

"Let's start". Ergo: si ricomincia. Prima le visite mediche in Paideia e poi il primo allenamento, la Lazio svolge la prima seduta della nuova stagione agli ordini di Simone Inzaghi. Tutti presenti, c'è anche Keita Balde, arrivato in macchina dopo qualche suo compagno. L'ex Barcellona non si è fermato a parlare coi cronisti presenti, mercoledì svolgerà le visite in Paideia. Ormai il suo futuro è lontano dai biancocelesti. Gli altri? Tutti presenti tranne Jordan Lukaku, l'ex Oostende non si è visto a Formello. Ci sono Parolo (il primo ad arrivare), Milinkovic, Crecco, Palombi (vicinissimo al rinnovo di contratto fino al 2022), Murgia, Lombardi, Bastos, Vargic e gli altri. Anche Kishna, Anderson e Marchetti, assente in Paideia ma regolarmente in campo.

Palombi: "Voglio rappresentare il futuro"

Menzione speciale per Palombi, bramoso di mettersi in mostra. Ecco le sue parole su Lazio Style Channel: "Essere qui sostenere le visite mediche con la prima squadra per me è qualcosa di davvero positivo. Voglio dare il massimo, parto per il ritiro poi decideremo il mio futuro. Sono carico per questo inizio di stagione; sento la fiducia della Società e del tecnico, ho parlato con entrambi e spero di riuscire a ripagarli sul campo. A Terni ho vissuto un’annata sportiva costruttiva in una piazza importante per la Serie B. Nei vari mesi abbiamo affrontato alcune difficoltà ma queste mi sono servite per crescere sia dal punto di vista umano sia professionale. Io e Murgia speriamo di rappresentare il futuro del club, ce lo meritiamo”. "Let's start!". La Lazio corre veloce Formello, in attesa del ritiro di Auronzo (8-22 luglio). 

Morrison si allena col Birmingham

Il suo arrivo aveva fatto sognare un po' tutti i tifosi della Lazio. Bad boy alla Gascoigne, trequartista di talento col carattere particolare. "Ma quando prende palla...". Brividi. Ma nonostante le belle premesse l'avventura di Morrison in maglia biancoceleste sembra finita. "Bene bene" ad Auronzo di Cadore, numeri e tocchi di suola. Poi l'esordio in Supercoppa con la Juve e... il nulla. Soltanto 8 presenze stagionali (di cui una da titolare, in Europa League contro il Rosenborg). Fallimento Morrison al primo anno con la Lazio, scommessa (di Tare) fallita e via, subito in prestito l'anno successivo, da gennaio al QPR. Risultato? Altra annata negativa. E adesso, dopo qualche anno negativo, l'inglese si sta allenando col Birmingham City di Harry Redknapp alla ricerca di ritrovare il giusto smalto: Ravel Morrison si sta allenando con la squadra a Wast Hills, dopo aver ricevuto dalla Lazio il permesso di farlo”.  Accordo vicino. Con la Lazio pronta a salutare la "grande scommessa" dopo appena due stagioni. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport