Calciomercato Milan, Conti: "Per firmare rinuncio anche alle vacanze"

CalcioMercato

Il terzino classe '94 sulla trattativa con il Milan: "Sarebbe un sogno, per firmare rinuncerei anche alle vacanze". E Suso rassicura i tifosi rossoneri: "Non ho rinnovato, ma resto al Milan. Con questi calciatori sarà più facile vincere"

Calciomercato L'Originale in diretta su Sky Sport 3 alle 23

TUTTE LE TRATTATIVE DI OGGI

Trattativa ormai avviata verso la chiusura, Andrea Conti sempre più vicino a vestire la maglia del Milan. L'Atalanta ha infatti quasi chiuso per Castagne del Genk, scelto per la successione, e a breve darà il via libera per la cessione dell'esterno della Nazionale ai rossoneri. Nel frattempo Andrea Conti ha parlato di questo trasferimento sempre più imminente: "Per me il Milan sarebbe un sogno e spero di poter vestire la maglia rossonera nella prossima stagione - ha dichiarato l'esterno classe '94 - Non so quando si chiuderà, non dipende da me, ma per firmare sono disposto anche a non andare in vacanza". Parti fiduciose, a partire dal direttore sportivo rossonero Mirabelli: "È un ottimo prospetto italiano, speriamo di prenderlo e di farlo diventare un grande giocatore", ha dichiarato. Così, invece, l'agente Giuffredi: "È solo questione di tempo, domani o dopodomani può essere il giorno giusto per chiudere".

Suso: "Resto al Milan"

E Andrea Conti, nella prossima stagione, giocherà con Suso. Lo spagnolo non ha prolungato ancora il contratto ma rassicura i tifosi rossoneri sulla sua permanenza: "Non ho ancora rinnovato il contratto con il Milan ma resto di sicuro - spiega l'ex Genoa - Sono molto felice qui. La nuova società sta costruendo una grande squadra, giocare con giocatori più bravi rende più facile vincere. Possiamo fare meglio dell'anno scorso. Voglio ringraziare tutti i tifosi perchè e' stato un bellissimo anno e loro sono stati bravissimi".

 

I più letti