Calciomercato, Napoli: preso Mario Rui. Lunedì le visite mediche

Calciomercato
Mario Rui, esterno della Roma (getty)

Giuntoli in Spagna per parlare con l'Osasuna: si può chiudere per l'esterno classe 1995, che completerebbe così il parco attaccanti a disposizione di Sarri. Chiusa la trattativa per Mario Rui: 5 anni di contratto a 1.8 milioni a stagione. Diversi gli azzurri in uscita: l'Udinese - tra le altre - sull'esterno croato, mentre Dezi è conteso da Bari e Parma

Calciomercato L'Originale, dal lunedì al venerdì alle 23 su Sky Sport 3

Il Napoli ha chiuso per Mario Rui, terzino portoghese di proprietà della Roma. Il classe 1991, non partito per il ritiro con i giallorossi, ritroverà dunque Maurizio Sarri, che lo aveva lanciato ai tempi di Empoli. Definiti tra le società anche i dettagli dell'affare: il costo del trasferimento sarà di 9 milioni e 250 mila euro, più 750 mila di bonus legati a obiettivi del giocatore. A Rui 5 anni di contratto: guadagnerà 1.8 milioni di euro a stagione. Le visite mediche sono state programmate per la giornata di lunedì, mentre già martedì dovrebbe esserci il trasferimento a Dimaro nel ritiro della squadra.

Giuntoli in Spagna per Berenguer

Dopo aver completato la trattativa per Ounas del Bordeaux, il Napoli è deciso a chiudere per il secondo esterno d’attacco della sua estate di calciomercato, che completerebbe così il reparto offensivo a disposizione di Sarri. Alejandro Berenguer è ormai da settimane un obiettivo e nel pomeriggio di venerdì ci potrebbe essere la svolta definitiva nell’affare: Giuntoli incontrerà infatti l’Osasuna, club proprietario del suo cartellino, per definire l’operazione. Il classe 1995 è valutato tra i 6 e i 7 milioni di euro e l’accordo definitivo - ora che il ritiro degli azzurri è cominciato - sembra essere molto vicino.

Da Reina alle cessioni: il punto

Dopo aver quasi definitivamente ricomposto la rottura di qualche settimana fa, il Napoli sta ora pensando a come comportarsi nella gestione del futuro di Pepe Reina. Sarri e il direttore sportivo Giuntoli si sono detti favorevoli a un suo rinnovo, ma la situazione è ancora in stand-by: il presidente De Laurentiis sembra infatti più rigido. Il nodo potrebbe sciogliersi nel weekend, quando proprio ADL farà visita alla squadra a Dimaro. Diversi infine i giocatori in uscita per il Napoli, tra i quali spicca Strinic: sul 29enne esterno croato c’è forte il Galatasaray, ma il giocatore piace anche a Udinese e Watford. De Guzman è stato ufficializzato nella giornata di giovedì come nuovo centrocampista dell’Eintracht di Francoforte. Per la Serie B, invece: Maiello è pronto a tornare al Frosinone, dove ha già giocato nell’ultima stagione; Dezi, di ritorno dal Perugia, è conteso da Bari e Parma; per Luperto, infine, è molto interessato l’Empoli. 


Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport