Calciomercato Milan, ufficiale l'arrivo del classe 2000 Bargiel

CalcioMercato

Investimento per il futuro per il Milan, che ha preso il giovane Przemyslaw Bargiel dal Ruch Chorzow. Operazione da 500 mila euro totali per quest'esterno classe 2000, in Polonia è paragonato a Blaszczykowski

Calciomercato L'Originale, dal lunedì al venerdì alle 23 su Sky Sport 3

TUTTE LE TRATTATIVE DI OGGI

Già sette acquisti chiusi in questo movimentato inizio di mercato, ora anche la conclusione della lunga telenovela con protagonista Gigio Donnarumma. In attesa di concludere la trattativa per Biglia e degli altri colpi da regalare a Montella, il Milan sta pensando anche al futuro. Ed i rossoneri hanno deciso di investire per Przemyslaw Bargiel, giovane talento polacco. Si tratta di un esterno classe 2000, che il Milan ha preso dal Ruch Chorzow. Lo stesso club polacco ha ufficializzato l'affare: "È stato finalizzato il trasferimento di Przemysław Bargiel alla società italiana AC Milan – si legge sul sito ufficiale - Un destino, quello italiano, già apparso nello scorso anno: nel mese di dicembre, l'Inter lo invitò per un allenamento. Poco dopo, Mirabelli passò al Milan senza però dimenticarsi di Bargiel, con il desiderio di portarlo in Italia. Nella giornata di ieri, i due club hanno raggiunto l'accordo, firmando oggi i documenti. Bargiel passerà al Milan, società che presenta in bacheca 18 titoli nazionali e 7 Champions League. Bargiel è uno dei più grandi talenti della nostra accademia calcio. Nato il 26 marzo '00, all'età di 16 anni è stato inserito nel giro della prima squadra, firmando da lì a poco il primo contratto da professionista. Lo scorso 29 aprile, Bargiel ha fatto il suo esordio in campionato, entrando in campo contro il Cracovia all'età di 16 anni e 34 giorni. Complimenti Przemyslaw, buona fortuna nei rossoneri".

Dal paragone con Blaszczykowski all'arrivo al Milan

Il giovane polacco ha quindi stregato Massimo Mirabelli, già quando quest'ultimo era nello scouting dell'Inter. Ora la possibilità di prenderlo al Milan, che il direttore sportivo rossonero non si è lasciato scappare. Affare da 350 mila euro di parte fissa più 150 mila euro di bonus, scommessa lanciata per il futuro. Ma chi è Bargiel? Giovane ma già famoso in patria, uno dei talenti più importanti del calcio polacco. Nel suo paese è paragonato a Kuba Blaszczykowski, ex esterno della Fiorentina e del Borussia Dortmund. E in effetti, per il suo modo di giocare e stare in campo, lo ricorda parecchio. Calciatore prettamente di fascia, dotato di grande velocità e tecnica. Giovanissimo ma, in Polonia, già nel giro della prima squadra. Ora una nuova, grande opportunità al Milan per crescere ancora. E per i rossoneri una scommessa da 500 mila euro totali per il futuro.

I più letti