Calciomercato, Juventus-Bernardeschi: continua la trattativa

Calciomercato
Federico Bernardeschi, centrocampista della Fiorentina (getty)
bernardeschi_fiorentina_getty

Resta ancora una distanza di circa 3 milioni di euro tra l'offerta dei bianconeri e la richiesta viola per il fantasista classe 1994, che nella mattinata di giovedì non si è presentato (ufficialmente per motivi di salute) ai controlli medici di inizio stagione. Anche dopo l'incontro tra Marotta e Bozzo, la trattativa continua: la Juventus vuole chiudere nel minor tempo possibile l'affare

Calciomercato L'Originale, da lunedì a venerdì alle 23 su Sky Sport 1 e Supercalcio

LE TRATTATIVE DI OGGI

La Juventus vuole Federico Bernardeschi. La trattativa tra i bianconeri e la Fiorentina è ormai decollata e presto potrebbero esserci importanti novità. Una, nella mattinata di giovedì, ha scosso il mondo viola e ulteriormente “scaldato” l’affare: il fantasista classe 1994, atteso in Trentino per le visite mediche di inizio stagione, non si è infatti aggregato al resto della squadra nel ritiro di Moena, ufficialmente per motivi di salute, come confermato anche da un comunicato della società: ”La Fiorentina informa che Federico Bernardeschi non raggiungerà il ritiro di Moena in quanto affetto da gastroenterite acuta. Tale patologia costringe il calciatore ad osservare 4 giorni di riposo, come attestato dalla certificazione medica inviata". Dietro, comunque, dovrebbe esserci l’ormai conclamata trattativa con la Juventus, che sta cercando di spingere per portarlo a Torino il prima possibile.

Incontro tra l’agente e la Juve: la trattativa continua

Giornata di giovedì caratterizzata non solo dall’assenza di Bernardeschi a Moena, ma anche dall’incontro tra il suo agente, l’avvocato Giuseppe Bozzo, e la dirigenza (presente l’ad Marotta) della Juventus, terminato intorno alle 21.00. La distanza tra offerta e richiesta resta di circa 3 milioni di euro, tra bonus e parte fissa. La trattativa prosegue dunque a oltranza: nelle prossime ore e per tutta la giornata di venerdì sono previsti ulteriori contatti tra le parti. La Juventus spera di riuscire a chiudere il prima possibile, ma senza fretta, evitando così ulteriori ‘strappi’ e incidenti diplomatici.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport