Calciomercato Lazio, pressing su Azmoun. Napoli, offerta per Rulli

Calciomercato

I biancocelesti insistono per l'attaccante iraniano del Rubin Kazan, a 18 milioni si può chiudere. Gli azzurri di Sarri, invece, hanno formulato un'offerta per il portiere della Real Sociedad: 20 milioni, risposta attesa a breve. Il 26 luglio il sorteggio del calendario di Serie A in diretta su Sky Sport e in live-streaming su skysport.it

Marusic, Leiva,  Di Gennaro... adesso Azmoun? La Lazio punta a rinforzarsi, in attesa di conoscere la situazione legata a Keita Balde, attaccante classe '95 al centro del mercato. Nonostante l'interesse di vari club, il senegalese resta a Roma. Ad Auronzo come a Formello (ripresa fissata per giovedì, poi la partenza per l'Austria). E la Lazio si cautela: l'obiettivo numero uno per l'attacco è il giovane Sardar Azmoun, classe '95 in forze al Rubin Kazan (ex Rostov, è stato ufficializzato qualche giorno fa). Iraniano, profilo che intriga lì davanti. E la Lazio spinge: l'accordo col padre del giocatore c'è già, manca quello coi russi. I biancocelesti sono arrivati ad offrire 15 milioni, il Rubin chiede 20. A 18 si più chiudere, la Lazio spinge. 

Napoli, offerta da 20M per Rulli

Obiettivo portiere per il Napoli: formulata un'offerta da 20 milioni per Geronimo Rulli, estremo difensore della Real Sociedad. Classe '92, argentino, gioca in Spagna dal 2014 e ha collezionato più di 100 presenze. Pronti 20 milioni quindi (più altri 3-4 al City, per un 30% che spetta agli inglesi). Il Napoli, ora, aspetta una risposta entro stasera o domattina. C'è prudenza. Gli azzurri sono consapevoli delle difficoltà ma hanno deciso di affondare il colpo, è lui la prima scelta per la porta. Rulli farebbe da secondo a Pepe Reina in attesa di raccogliere la sua eredità tra un anno. Curiosità: l'opzione di recompra del Manchester City - che tra l'altro l'aveva acquistato nell'agosto 2016 girandolo subito in prestito in Spagna, alla Real Sociedad - è scaduta il 30 giugno e sarà riattivabile dal primo maggio 2018. Rulli prima scelta per la porta del Napoli.

Le manovre delle altre, dalla Spal alla Fiorentina

Capitolo Fiorentina: dopo aver perso Bernardeschi la Viola è a caccia di rinforzi. Inserimento per il giovane Cecchini, obiettivo di mercato del Genoa. L'argentino è arrivato in Italia ma potrebbe essere soltanto di passaggio, su di lui ci sono Metz, Monaco e il Lille di Bielsa. Riguardo l'esterno, invece, gli obiettivi sono Niang e Politano, al pari del Cholito Simeone per l'attacco. A centrocampo, invece, occhi su Kranevitter, classe '93 dell'Atletico Madrid. Operazione difficile per la concorrenza di tanti club. In entrata ecco Eysseric dal Nizza e Veretout dall'Aston Villa. Capitolo Cagliari invece: Ibarbo è molto vicino al ritorno al Sagan Tosu, squadra giapponese che l'aveva preso in prestito (andrà a titolo definitivo per 500mila euro con percentuale di futura rivendita pari al 40%). Riguardo Duje Cop, invece, c'è un'offerta del Fenerbahce da 3 milioni, ma il Cagliari ne vuole 5, specie dopo la buona stagione con lo Sporting Gijon. In entrata ecco Romagna, un investimento di circa 3 milioni di euro per il Nazionale U20. Infine la Spal: dopo Vaisanen, è fatta per Konate (difensore svedese del Malmoe). Il giocatore - nazionale Under 21 - arriverà mercoledì e dopo le visite raggiungerà i compagni in ritiro ad Auronzo di Cadore. Pronto un contratto di 4 anni. 

I più letti