Calciomercato Inter, accordo con Emre Mor. Perisic rinnova?

Calciomercato
Emre Mor (fonte Getty)

L'Inter ha l'accordo con Emre Mor, adesso l'agene presenterà l'offerta nerazzurra al Dortmund. Ausilio su Perisic: "Stiamo parlando del rinnovo, non è mai stato sul mercato così come Candreva". E per Dalbert si attendono soltanto le firme del Nizza per chiudere l'operazione

L'Inter è alla ricerca di un altro esterno offensivo ed il nome caldo nelle ultime ore è quello di Emre Mor. Dopo Roma e Fiorentina, quindi, anche i nerazzurri si stanno muovendo concretamente per il calciatore classe '97 di proprietà del Borussia Dortmund. L'Inter ha avviato i contatti in maniera diretta, incontrando l'agente Muzzi Ozcan. E l'incontro è stato molto positivo, visto che si è arrivato ad un accordo totale con il giocatore. Inoltre, l'agente di Emre Mor andrà già questa sera a Dortmund per incontrare la dirigenza del Borussia e presentare la prima proposta del club nerazzurro che sarà di prestito onoreso di 2 milioni di euro con diritto di riscatto fissato a 10 milioni (con probabili bonus) e legato al numero di presenze. Società nerazzurra che forza per anticipare la concorrenza. Su Emre Mor ci sono sempre Roma e Fiorentina e negli ultimi giorni ci ha provato anche il Watford. Ma, con quest'accelerata, l'Inter è sicuramente in vantaggio. Si raffreda invece la trattativa per Karamoh, con il Caen che non intende muoversi dalla valutazione di 10 milioni di euro.

"Candreva non è sul mercato. Perisic? Trattiamo rinnovo"

Altro obiettivo è quello di trattenere Ivan Perisic e, in questo senso, l'Inter ha fin qui resistito a tutti i tentativi del Manchester United. I Red Devils da qualche tempo sembrano aver mollato la presa e questo sta facendo crescere la fiducia in casa nerazzurra, tanto da aver fatto partire una trattativa per il rinnovo. Ausilio ha parlato anche dello stesso esterno croato e di Antonio Candreva, entrambi al centro del progetto tecnico di Luciano Spalletti: "Ogni tanto vengono fuori delle cose un po' particolari soprattutto nella situazione di Candreva. Lui è stato acquistato l'anno scorso, è un nazionale e non è mai stato messo sul mercato e non abbiamo mai pensato di darlo via. Stessa cosa per Perisic. Rinnovo per lui? Ne stiamo parlando, è la nostra volontà. Ha ancora 3 anni di contratto con l'Inter ma penso sia giusto da parte nostra riconoscergli qualcosa in più".

Dalbert in arrivo

Ormai in chiusura, invece, la trattativa per Dalbert: sarà lui il nuovo esterno sinistro per Luciano Spalletti. I nerazzurri attendono soltanto le firme da parte del Nizza, che ha già dato l'ok al trasferimento del terzino brasiliano. E dello stesso Dalbert ha parlato anche Piero Ausilio, che si è detto fiducioso: "Mancano firme e accordo – ha dichiarato il ds nerazzurro - C'è la disponibilità del giocatore e col Nizza ho parlato e penso che tutto vada nella direzione che ci auspichiamo. Karamoh? La situazione è diversa. Abbiamo fatto un'offerta ma rispetto alla situazione del Nizza siamo più lontani".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche