Calciomercato, Roma-Mahrez: no del Leicester all'offerta di 35 mln

Calciomercato
Mahrez, Leicester (Getty)
Mahrez_getty

Il club inglese ha respinto la proposta giallorossa, ritenendola ancora troppo bassa: per l’esterno offensivo algerino classe 1991, la società del presidente Pallotta aveva messo sul piatto 35 milioni di euro

La volontà del calciatore di cambiare aria e disputare la Champions League con la Roma, il forte desiderio del ds Monchi di provare a inserirlo nella rosa a disposizione di Eusebio Di Francesco nella prossima stagione, un’offerta da 35 milioni di euro presentata dai giallorossi: tasselli di un puzzle che però ancora non ha trovato il giusto incastro. Questo perché il Leicester ha infatti respinto l’offerta presentata dalla società del presidente Pallotta per Riyad Mahrez, ritenendola ancora troppo bassa. La proprietà indonesiana del Leicester, infatti, non intende abbassare la richiesta iniziale di 40-45 milioni per una cessione all’estero, 50 se invece l’acquirente è una formazione di Premier League.

Offerta massima

Roma che adesso però potrebbe decidere di non ritoccare più l’offerta verso l’alto: la società giallorossa ha prima proposto 23 milioni di euro, poi il ritocco a 30 milioni di euro, successivamente a questa cifra si è resa disponibile a discutere l’inserimento di eventuali bonus, fino alla proposta – al momento definitiva – di 35 milioni di euro. Cifra che evidentemente continua a non bastare al Leicester. E per la Roma arriva un nuovo ed anche abbastanza inaspettato ‘no’ dall’Inghilterra per Riyad Mahrez, l’esterno algerino desiderio al momento proibito del direttore sportivo Monchi.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche