Calciomercato Napoli, passi avanti per Ciciretti: accordo di massima con il giocatore

Calciomercato
Amato Ciciretti dopo un gol con la maglia del Benevento, foto Getty

Il Napoli ha messo gli occhi su Amato Ciciretti, profilo individuato da Giuntoli e De Laurentiis per rinforzare il reparto offensivo di Sarri: accordo di massima tra il giocatore e il club azzurro

Obiettivi precisi, profili già individuati per potenziare una squadra che, attualmente, comanda la classifica di serie A. Il Napoli non si accontenta, De Laurentiis e Giuntoli hanno intenzione di regalare a Maurizio Sarri alcuni innesti di spessore per provare a raggiungere l’obiettivo scudetto. Il nome nuovo per l’attacco, finito sulla lista del club azzurro oltre a Simone Verdi, è quello di Amato Ciciretti. L’attaccante classe ’93, già valutato in passato dal Napoli, piace eccome alla dirigenza napoletana che, proprio in questi giorni, sta provando a chiudere l’operazione con il Benevento. Gli ultimi contatti tra il giocatore e il club azzurro hanno portato ad un accordo di massima, che prevede un contratto su base quinquennale per Ciciretti. Adesso toccherà al Benevento decidere se lasciar partire il giocatore a giugno oppure già nella sessione di gennaio in base a determinate condizioni.

Verdi altro obiettivo

Gli azzurri potrebbero intervenire in maniera massiccia sul prossimo mercato di gennaio, provando a inserire nella rosa di Sarri tre giocatori. Gli obiettivi sono un attaccante, un terzino e un attaccante esterno. Un tris di nomi in cui potrebbe rientrare Simone Verdi, il talento del Bologna infatti piace e non poco al Napoli, che ne ha già parlato con il club rossoblu. Tuttavia, il presidente Saputo non ha intenzione di cedere il proprio gioiello a gennaio, per non impoverire la propria squadra. Gli azzurri però insistono, puntando sulle capacità di convincimento di De Laurentiis che, in un confronto diretto con Saputo, potrebbe anche riuscire a strappare un suo sì già per gennaio. "Non c'è assolutamente nessuna trattativa con il Napoli - le parole di Bigon - ci sono interessamenti di due-tre squadre italiane, ma al momento nulla di più. Se ci fosse una trattativa comunque non lo direi, sono questioni interne da non esternare. Lui non vuole muoversi da Bologna e il club non vuole cederlo, la cifra non è fatta perché la fa il mercato. Finché non vengono a chiederlo il valore è zero, poi il prezzo verrà fatto in base a tante variabili. In questo momento, non essendoci una trattativa non c’è una cifra".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche