Calciomercato, gennaio milionario: è già record con Diego Costa e van Dijk

CalcioMercato

Diego Costa all'Atletico Madrid per 68 milioni e Virgil van Dijk al Liverpool per 84 milioni. Il mercato non è ancora ufficialmente aperto (3 gennaio), ma fa registare già colpi record. E il giocatore olandese è il difensore più pagato nella storia del calciomercato. Qui tutti i precedenti e le cifre

van Dijk al Liverpool per 75 milioni di sterline

Ex wrestler irride van Dijk: l'incredibile caso di Virgil su Twitter

Premier League, le gare di Capodanno

Il calciomercato, pur non ancora ufficialmente aperto, fa già registrare due colpi milionari e che segnano subito un record per il mese di gennaio. Le "trattative col botto" ci portano in Spagna, dove l'Atletico Madrid ha presentato Diego Costa (ex attaccante del Chelsea), e in Inghilterra, con il Liverpool che ha ingaggiato dal Southampton il difensore Virgil van Dijk. Per il 29enne brasiliano (di Lagarte) sono stati spesi 68 milioni; per il 26enne olandese, invece, ben 84,4 milioni. In totale ballano 152 milioni, centesimo più centesimo meno, sborsati in questo primo assaggio di mercato.

Record su record: i difensori più pagati in assoluto

Come se non bastasse la notevole cifra investita dal Liverpool, con van Dijk siamo di fronte al difensore più caro nella storia del calciomercato. Paragonato a Hyypia (ai Reds nel 1999), il giocatore è a disposizione dal 3 gennaio, quando la sessione invernale avrà davvero inizio. Ci si chiede (anche legittimamente) se però il giocatore di origini surinamesi valga questa cifra. Era l'estate del 2016 quando John Stones diventò il difensore più pagato dalla storia: il Manchester City di Guardiola lo comprò per 55,6 milioni dall'Everton. Record è durato appena un anno: nell'estate 2017 sempre i Citizens hanno acquistato il terzino Benjamin Mendy dal Monaco per 57,5 milioni di euro.
Cifre importanti, non certo briciole, sono state investite anche per altri difensori: 

- Dani Alves: dal Siviglia al Barcellona per 35,5 mln;
Luke Shaw: dal Southampton al Man United per 37,5 mln;
Eric Bailly: dal Villarreal al Man United per 38 mln;
Javi Martinez: dall'Athletic Bilbao al Bayern Monaco per 40 mln;
Lilian Thuram: dal Parma alla Juve per 41,5 mln;
Thiago Silva: dal Milan al PSG per 42 mln;
Leonardo Bonucci: dalla Juve al Milan per 42 mln;
Nicolas Otamendi: dal Valencia al City per 44,6 mln;
Rio Ferdinand: dal Leeds United al Man United per 46 mln;
- David Luiz: dal Chelsea al PSG per 49,5 mln;
Kyle Walker: dal Tottenham al City per 51 mln
John Stones: dall'Everton al City per 55,6 mln;
Benjamin Mendy: dal Monaco al City per 57,5 mln;

Quelli più pagati a gennaio

Van Dijk, come detto il difensore più pagato in assoluto, è anche il giocatore per il qule sono stati spesi più milioni a gennaio. Diego Costa, in questo caso una punta, nella "speciale" classifica si colloca alle spalle dell'olandese. Stesso ruolo, Oscar è passato dal Chelsea ai cinesi dello Shanghai Dongya per 60 milioni; 58 milioni nel 2011 li spese il Chelsea di Abramovich per prendere Fernando Torres dal Liverpool. Ancora nel 2011, furono 37 i milioni pagati dal Manchester City per strappare Edin Dzeko al Wolfsburg. Più modeste le trattative della punta Sandro Wagner, 13 mln dall'Hoffenheim al Bayern, del terzino sinistro Arana, 11 mln dal Corinthians al Siviglia, e Romero, attaccante costato 10.5 mln per il passaggio dal Velez al PSV.

I più letti