Lautaro Martinez ancora in gol, l'Inter sorride. E Sampaoli osserva

Calciomercato
Lautaro Martinez (Getty)
Lautaro_Martinez_Getty

Dopo la tripletta in Copa Libertadores, l'attaccante classe 1997 - promesso sposo nerazzurro - continua a segnare: sua la rete che sblocca il match contro il Velez. Sampaoli prende nota e in Argentina cresce il partito di chi lo vorrebbe al Mondiale

L'Inter guarda in Argentina e continua a sorridere: il motivo? Lautaro Martinez. Il talento classe 1997, che i nerazzurri hanno già bloccato per 20 milioni (16 più le tasse), 2 di bonus, più un 10% sull'eventuale plusvalenza al Racing Avellaneda, continua a stupire. Dopo la tripletta all'esordio in Copa Libertadores contro il Cruzeiro sotto gli occhi del commissario tecnico dell'Albiceleste Jorge Sampaoli, l'attaccante argentino continua a stupire: altro gol nel weekend, questa volta in campionato, 'vittima' il Velez di Mauro Zarate. Lautaro Martinez segna, il Racig Avellaneda vince (2-1), l'Inter è sempre più convinta dell'investimento: nerazzurri che hanno di fatto messo le mani sul calciatore strappandolo a una nutrita concorrenza europea e adesso sono pronti a 'blindarlo' con una clausola di risoluzione che dovrebbe essere tra i 110 e i 120 milioni di euro. Cifre importanti per un giovane talento che dimostra di avere enormi potenzialità: con la rete a Velez sono già 8 i gol segnati in campionato, arricchiti da 4 assist.

Sampaoli prende nota

Processo di crescita costante e continuo quello di Lautaro Martinez, tanto che in Argentina cresce sempre di più il partito di chi lo vorrebbe vedere tra i protagonisti con la maglia della Nazionale nel prossimo Mondiale di Russia. Il commissario tecnico Sampaoli – in tribuna nella sfida di Libertadores contro il Cruzeiro decisa da una tripletta di Lautaro Martinez – lo segue con attenzione e prende nota. Il ragazzo d’altronde dimostra di avere un feeling particolare con il gol anche con la maglia della Nazionale: 7 reti in 11 partite disputate con l'Under 20, i numeri decisamente importanti del ragazzo. "Io al Mondiale? Non mi vedo già in Russia, mentre mi vedo ogni giorno più forte, quello è il mio obiettivo. Migliorare, sempre. Sono felice del momento che sto attraversando, ma bisogna continuare a lavorare", le parole di Lautaro Martienz dopo il gol al Velez. L'Inter – che di fatto ha già messo le mani sul calciatore – adesso attende di formalizzare gli ultimi aspetti burocratici, ma l'intesa con il Racing è già stata raggiunta: il futuro di Lautaro Martinez sarà a tinte nerazzurre.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport