Doping, procura Nado archivia caso de Vrij

Calciomercato

Si conclude con un nulla di fatto la vicenda de Vrij, chiamato qualche giorno fa a testimoniare di fronte alla procura antidoping Nado Italia per una irregolarità in merito al test effettuato al termine della partita contro il Verona del 19 febbraio. Per l'olandese, dunque, nessuna squalifica

CALCIOMERCATO, ECCO PERCHE' TUTTI VOGLIONO DE VRIJ

Alla fine si chiude tutto con un nulla di fatto. La procura nazionale antidoping Nado Italia ha archiviato infatti il caso De Vrij, che nei giorni scorsi era stato ascoltato proprio dagli inquirenti per chiarimenti in merito al controllo antidoping effettuato al termine di Lazio-Verona del 19 Febbraio. Nessuna vera irregolarità, solo un problema tecnico-burocratico che il difensore evidentemento ha chiarito con la chiacchierata di mezzora. Nessun rischio squalifica dunque per l'olandese, destinato a fine stagione a lasciare la Lazio. Meno di un mese fa infatti de Vrij aveva comunciato alla società biancoceleste la sua volontà di non rinnovare il contratto in scadenza a giugno 2018, confermando di fatto il suo imminente divorzio da Lotito.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche