Jiangsu Suning, risultati deludenti: divorzio imminente con Capello

Calciomercato

Appena tre punti nelle prime tre giornate, risultati deludenti per lo Jiangsu Suning di Fabio Capello. L'allenatore italiano e il club hanno deciso di separarsi: rescissione consensuale. Pronto per la successione il rumeno Cosmin Olăroiu

Due sconfitte nelle prime tre giornate di campionato, non è iniziata nel migliore dei modi la stagione dello Jiangsu Suning di Fabio Capello. Eppure all'esordio era arrivato un incoraggiante 1-3 in trasferta, sul campo del Guizhou Hengfeng, poi il doppio ko contro l'Hebei Fortune di Lavezzi e Mascherano e il Chongquing Lifan. L'ultimo addirittura per 4-1, risultato che ha infastidito e non poco la dirigenza del club cinese. Insoddisfatta per i risultati che, almeno in questa prima parte di stagione, non sono arrivati. Situazione che ha portato Fabio Capello a maturare la clamorosa decisione di dimettersi, chiudendo così la sua avventura in Cina. A provare la mediazione c'è Walter Sabatini, coordinatore dell'area tecnica del gruppo Suning. L'ex dirigente della Roma voleva proseguire con l'allenatore italiano. Ma tra il tecnico e la dirigenza non è scoccata la scintilla, con l'allenatore che è quindi deciso ad abbandonare lasciando dopo tre giornate di campionato lo Jiangsu Suning. Ed è stato individuato già il sostituto, che sarà il rumeno Cosmin Olăroiu. Per lui pronti tre anni di contratto, per provare a invertire la rotta e migliorare la classifica dopo le prime tre giornate. E per Fabio Capello un'avventura cinese che è già ai titoli di coda...

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche