Calciomercato Napoli, da Verdi e Politano a Torreira: tutte le news

Calciomercato
politano_torreira_verdi

In attesa di capire quale sarà il futuro di Maurizio Sarri, iniziano le grandi manovre azzurre: da Verdi a Politano, passando per Torreira e Leno fino a Jahanbakhsh, il punto sulle strategie del club di De Laurentiis in vista del prossimo calciomercato

CALCIOMERCATO, TUTTE LE ULTIME NOTIZIE

Un sogno scudetto ormai definitivamente accantonato nonostante l'ottimo campionato azzurro, in casa Napoli è già tempo di pensare al futuro, alla prossima stagione. Il nodo principale da sciogliere al più presto è quello legato al futuro di Maurizio Sarri: se l'allenatore dovesse andare via, la volontà di Aurelio De Laurentiis sarebbe quella di puntare su un nome 'forte', provare una operazione stile Benitez. Giovedì comunque il presidente azzurro sarà a Castel Volturno per la presentazione del ritiro estivo e sarà quella anche l'occasione per un confronto con l'attuale allenatore del club. Sarri sì o Sarri no? Le strategie azzurre dipenderanno molto dal futuro dell'allenatore. Gli uomini mercato del Napoli però sono già a lavoro e in vista della prossima estate potrebbero tornare 'caldi' due nomi già vicinissimi a indossare la maglia azzurra lo scorso gennaio: si tratta di Simone Verdi del Bologna e di Matteo Politano del Sassuolo. Al momento, infatti, i preferiti del club azzurro per quel che riguarda il capitolo esterni restano proprio loro.

Torreira il prescelto per il centrocampo azzurro

Simone Verdi e Matteo Politano nomi dunque pronti a tornare di moda in casa Napoli, che però – al di là dei possibili rinforzi sugli esterni offensivi – pensa anche a un nuovo centrocampista centrale: al momento il prescelto dal club di De Laurentiis è Lucas Torreira, classe 1996 di proprietà della Sampdoria. Molto dipenderà dal nome dell'allenatore che nella prossima stagione siederà sulla panchina azzurra, ma per ora quello del centrocampista blucerchiato è il profilo maggiormente apprezzato nell'ambiente Napoli.

Leno il preferito per la porta

Un ruolo in cui il Napoli dovrà intervenire nel corso dell'estate è sicuramente il portiere: certa la partenza di Pepe Reina direzione Milan, il profilo preferito della società azzurra per sostiture lo spagnolo rimane Bernd Leno, portiere del Bayer Leverkusen e della nazionale tedesca: il direttore sportivo Giuntoli infatti lavora da tempo a questa soluzione e farà di tutto per riuscire a portare il giocatore in Italia. "E' vero, posso confermare che ci sono stati dei contatti con il Napoli ed è partita una trattativa – ha dichiarato Uli Ferber, agente del calciatore alla Bild – Ma l'abbiamo prontamente interrotta, Napoli per noi non è un'opzione", ma nonostante le parole di chiusura da parte dell'agente del portiere tedesco, il Napoli non si è ritirato dalla corsa a Leno, anzi continuerà a insistere per provare a portare a termine l'affare. Altro nome che piace al Napoli è quello di Rui Patricio, portoghese classe 1988 di proprietà dello Sporting Clube de Portugal, portiere che tanto piace anche al Wolverhampton: il club inglese neopromosso in Premier League è pronto a sfidare il Napoli offrendo circa 35 milioni di euro. Una cifra che accontenterebbe lo Sporting.

Piace Jahanbakhsh. Tentazione Cina per Hamsik, l'Arsenal su Zielinski

Altro ruolo, altro nome nel taccuino del club azzurro è quello Alireza Jahanbakhsh dell'Az, esterno offensivo classe 1993, grande protagonista in Eredivisie: 21 gol che gli hanno permesso di diventare capocannoniere del campionato, e 12 assist. Numeri importanti che lo hanno portato a essere seguito da diversi club, Napoli compreso. Possibili entrate in casa azzurra, ma occhio anche alle eventuali uscite: su Zielinski c'è il forte interesse dell'Arsenal, con il calciatore polacco che ha una clausola di risoluzione dal valore di 65 milioni di euro. Attenzione anche al futuro di Marek Hamsik: il capitano del Napoli infatti nelle ultime ore è tentato dalla possibilità di trasferirsi in Cina. Nel corso di questi 11 anni al Napoli il centrocampista ha sempre rifiutato ogni offerta. Era lui il famoso 'mister X' tanto desiderato da Max Allegri per il suo Milan, tentazione rossonera però respinta dall'azzurro. Stesso discorso per la Juventus e le altre offerte arrivate dall'estero. Ora un'altra tentazione, quella cinese: cosa farà adesso Marek? Una decisione difficile, che lo slovacco valuterà – con calma – nei prossimi giorni e nelle prossime settimane.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche