Genoa, Perinetti: "Perin? Con la Juve rapporto ottimo"

Calciomercato
perinetti_getty

Il ds ha commentato una possibile cessione di Perin in bianconero: "Se sarà il caso vedremo di trovare una soluzione che soddisfi entrambi i club come abbiamo sempre fatto, al di là di ogni discorso relativo a eventuali contropartite da inserire nell’affare"

PERIN: "NON AVREI PAURA DI ANDARE ALLA JUVENTUS"

Una stagione appena finita e una società che già guarda al futuro. In casa Genoa si inizia subito a pensare al futuro, a cominciare dalle possibili mosse di mercato, che riguarderanno i calciatori rossoblù in entrata e in uscita. Tra quelli in partenza potrebbe esserci anche Mattia Perin, che viene seguito con interesse soprattutto dalla Juventus. Del portiere e non soltanto ha parlato anche il direttore sportivo della società ligure, Giorgio Perinetti: "Oggi in Lega ci sarà un incontro chiave per trovare un accordo sulla questione legata ai diritti tv, potrebbe esserci l’opportunità di aprire un discorso con la Juventus e stabilire così un primo approccio importante in vista del prossimo mercato. Finora c’è stato soltanto un pour-parler tra il nostro presidente Preziosi e il dg bianconero Marotta. Non abbiamo ancora ricevuto alcuna offerta ufficiale dalla Juventus, che però ha giustamente aspettato l’addio di Buffon prima di comunicarci l’interesse per Perin".

"Con i bianconeri abbiamo un rapporto ottimo da tanti anni, se sarà il caso vedremo di trovare una soluzione che soddisfi entrambi i club come abbiamo sempre fatto, al di là di ogni eventuale discorso relativo ad eventuali contropartite tecniche da inserire nell’affare - ha continuato Perinetti, che ha poi parlato anche di alcuni calciatori bianconeri che potrebbero interessare al Genoa - Audero lo conosco bene, l’ho fatto esordire tra i professionisti a Venezia. La Juve crede in lui ma noi, vista la giovane età non crediamo sia ancora in grado di sostituire degnamente un portiere di esperienza come Perin. Per quanto riguarda Sturaro, invece, lui è molto legato a Genova e il Genoa ha un ottimo ricordo di lui; se ci fosse la possibilità saremmo felici di riportarlo qui anche indipendentemente da una cessione di Perin". In serata poi, anche il portiere non ha chiuso le porte a un suo addio, sottolineando che in ogni caso (se si dovesse concretizzare la separazione) certamente non avverrà a zero.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche