Inter, de Vrij: "Ho firmato un contratto di cinque anni: qui crescerò ancora. Lazio-Inter? Ho dato tutto"

CalcioMercato

Il difensore olandese ha parlato dal ritiro della nazionale, confermando il suo trasferimento all’Inter: “Non vedo l’ora di iniziare, ho firmato un quinquennale. Penso di poter migliorare ancora a Milano”

SPALLETTI: "ICARDI VUOLE RESTARE MA..."

B. VALERO: "PREGIUDIZI SU ICARDI"

Un’ulteriore conferma: Stefan de Vrij sarà un calciatore dell’Inter a partire dalla prossima stagione. L’ha annunciato lo stesso difensore, dal ritiro della nazionale, dove ha rilasciato alcune dichiarazioni riportare dalla testata olandese Algemen Dagblad: “Ho firmato con l'Inter un contratto di cinque anni, penso di poter crescere ulteriormente a Milano. Non vedo l'ora di iniziare”. Un trasferimento che farà ancora discutere a lungo: Inter e Lazio, infatti, le squadre protagoniste dell’affare, si sono affrontate all’ultima giornata di campionato, con in palio l’accesso in Champions League. Proprio un fallo di de Vrij ha propiziato il calcio di rigore che ha permesso alla squadra di Luciano Spalletti di pareggiare, per poi operare il sorpasso nel finale con i biancocelesti in inferiorità numerica. Non il modo più sereno di lasciarsi, dunque, con il difensore – che fino al momento del fallo su Icardi era tra i migliori – che è stato al centro di diverse polemiche.

"Lazio-Inter? Ho dato tutto"

"Tutti quelli che mi conoscono sanno che ho dato tutto anche in quella partita - ha detto il difensore olandese -. Non so se in Italia ci credono, per questo ho preferito spegnere tutto per una settimana e isolarmi. Mi sono concentrato solo sulla mia Nazionale".

Il mercato dell’Inter

I nerazzurri, dunque, possono già progettare un mercato importante: dopo l’arrivo di de Vrij e Asamoah, il club ha incassato anche 25 milioni di euro per la cessione di Geoffrey Kondogbia al Valencia. Un tesoretto che potrebbe essere prontamente investito per il riscatto di Rafinha, fissato a 35 milioni. Più complesso quello di Cancelo, per il quale il Valencia non ha intenzione di fare sconti rispetto all’opzione fissata anche in questo caso a 35. Tuttavia, con gli introiti derivanti dalla qualificazione in Champions League, i nerazzurri potranno comunque fare un mercato importante.

I più letti