Calciomercato Psg, il consiglio di Thiago Motta: "Neymar, non andare al Real Madrid: vinci qui"

Calciomercato
thiago_neymar

Le parole dell'ex Genoa e Inter riportate dal Mundo Deportivo : "Neymar al Real? Quale sarebbe la sfida per lui? Hanno già vinto tutto, deve restare in Francia e vincere col Psg. Il mio consiglio è di non partire". Nel frattempo Motta ha appena chiuso la sua carriera da calciatore, e dal prossimo anno allenerà l'under 19 del club

MOTTA SI RITIRA, IL TRIBUTO DEL PSG

EMERY ATTACCA NEYMAR: "AL PSG COMANDA LUI"

"Merci Thiago”, prima dell’addio. Dunque una standing ovation di tutto lo stadio alla sua ultima partita per il Psg, per quello che in realtà è stato soltanto un arrivederci. Thiago Motta dopo aver chiuso col calcio giocato proprio a Parigi prenderà infatti la guida della squadra under 19, e il suo intervento circa la situazione Neymar-mercato sembra effettivamente remare nella direzione di quello che è rimasto il proprio club: “Secondo me resterà in Francia, sentiamo parlare spesso del Real Madrid, ma lì cosa potrebbe fare? Sono una squadra che ha appena vinto tre Champions League consecutive, quale sarebbe la sfida per lui?” - sono le parole dell'ex centrocampista riportate da Mundo Deportivo. E ancora: “La vera sfida per Neymar è vincere la Champions con il Psg. Lui sarà certamente in grado di prendere le sue decisioni, ma dovesse chiedermi un consiglio gli direi di non partire per la Spagna”.

Felicità in campo

Dunque un commento anche sulla sua situazione emotiva: “Naymar è uno che deve essere felice in campo. Quando tutto va bene sorride, balla, suona, e le tre ore di allenamento passano velocemente. Altre volte l’ho visto arrivare molto meno entusiasta al mattino, ed ero già certo che sarebbe stata una giornata difficile. Può essere per suoi problemi personali, o addirittura per quello che ha mangiato a colazione, non saprei. Ma lui deve sempre prestare molta attenzione, perché atteggiamenti che in altri restano inosservati, con lui sono molto visibili, viste le tantissime attenzioni che ha addosso" - ha concluso Thiago Motta.  

L’italo-brasiliano arrivò al Psg nel gennaio del 2012, da allora cinque Ligue 1 vinte e addirittura altri 14 trofei sollevati tra coppe e supercoppe nazionali.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche