Juventus, Nedved: "Futuro Higuain e Mandzukic? Siamo tranquilli. Buffon sceglierà bene"

CalcioMercato

Pavel Nedved sul futuro della Juventus: "Higuain? Siamo tranquilli, ha un contratto e vedremo dopo il Mondiale. Con Mandzukic decideremo insieme. Cerchiamo un portiere all'altezza dopo l'addio di Buffon. Futuro di Gigi? Farà la scelta giusta per se stesso"

PIRLO: "PRENDERO' IL PATENTINO DA ALLENATORE"

RICAVI CHAMPIONS, SOLO IL REAL PIU' RICCO DELLA ROMA

Settimo scudetto consecutivo, la Juventus si gode le vacanze dopo l'ennesimo trionfo in Italia. Bianconeri proiettati già al futuro, tra addii eccellenti e qualche nuovo innesto ci sono già stati dei movimenti sul mercato. Tra gli uomini più importanti della squadra di Massimiliano Allegri ci sono Gonzalo Higuain e Mario Mandzukic, anche di loro ha parlato Pavel Nedved: "Non siamo preoccupati, Higuain è un nostro giocatore ed è sotto contratto – ha dichiarato il vice presidente dei bianconeri - Vedremo dopo il Mondiale. Mandzukic? I giocatori vanno sempre accontentati, non bisogna trattenerli ma c'è bisogno che restino felici. Perciò decideremo insieme". Dopo l'addio di Buffon, bisognerà prendere un altro portiere da affiancare a Szczesny: "Avevamo tre grandi portieri quest'anno e si è visto, Gigi e Szczesny hanno fatto benissimo. Avere nuovamente una coppia vincente, che ti dà sicurezza, non sarà facile. Futuro? Il ciclo è molto importante, abbiamo fatto un grande lavoro. Ora bisogna pensare al futuro e organizzare la Juventus per le prossime vittorie, non sarà semplice".

"Buffon? Farà la scelta giusta per se stesso"

E a proposito di portieri, c'è da delineare il futuro di Gigi Buffon che, con ogni probabilità, sarà al PSG: "Mi fa un effetto molto strano non vederlo alla Juventus, noi siamo arrivati insieme nel 2001 – prosegue Nedved - Lui si è ritirato ora, ho vissuto con lui tutti gli anni prima da calciatore e poi da dirigente. Ha parlato con i familiari e con tutti noi, gli abbiamo detto tutti qualcosa ma ora la scelta sta a lui. Non voglio dire nulla, farà la scelta giusta per se stesso".

I più letti