Calciomercato Inter, non solo Nainggolan: i nomi per il centrocampo. Prove di rinnovo con Skriniar

CalcioMercato

I nerazzurri continuano la caccia a un centrocampista: Nainggolan, obiettivo anche al Guangzhou, resta in cima alla lista, a patto che la Roma abbassi le pretese. Piacciono anche Dembele e Malcom. Si lavora al rinnovo di Skriniar

CALCIOMERCATO, TUTTE LE TRATTATIVE LIVE

IL TABELLONE DEL CALCIOMERCATO

Dopo aver definitivamente acquistato De Vrij, Asamoah e Lautaro Martinez (avrà la numero 10), l’Inter continua ad andare a caccia di nomi per il calciomercato. A tenere impegnata la dirigenza nerazzurra soprattutto il casting per il centrocampo: diverse le piste ancora in piedi per cercare di portare a Milano un profilo “da Champions”. Il grande obiettivo della società resta Radja Nainggolan: il giocatore della Roma continua a essere seguito da vicino, ma la cifra di 40 milioni fatta dai giallorossi è considerata troppo alta. Il belga, intanto, piace anche in Cina, soprattutto al Guangzhou di Fabio Cannavaro. In lista insieme a Nainggolan anche Moussa Dembele, esperto mediano del Tottenham. Per un ruolo di esterno, invece, piace sempre Malcom del Bordeaux.

Ausilio: "Brozovic resta. Radja? C'è anche la Roma..."

A parlare di mercato è stato in serata anche il direttore sportivo dell'Inter, Piero Ausilio, che ha in primis chiarito la situazione relativa a Marcelo Brozovic: "Non sono stato a cena con il suo agente, il giocatore non esce". Su Politano: "Ha parlato il suo agente. Se ci piace? Ci piacciono tante belle cose...". Poi una battuta anche su Nainggolan: "Non piace soltanto a Spalletti, ma in tutto ciò c'è anche la Roma mi sembra. Icardi? Non si muove, assolutamente. Cancelo e Rafinha, la speranza è l'ultima a morire".

Inter-Skriniar: prove di rinnovo

Anche il capitolo rinnovi sul tavolo dell’Inter, che sembra sempre più decisa a blindare la rivelazione della stagione appena conclusa: Milan Skriniar. Dopo appena un anno in nerazzurro, lo sloveno è già leader e si sta trattando l’adeguamento del contratto: già spedita all’agente la prima proposta e c’è fiducia perchè tutto possa andare per il meglio. Stesso discorso vale per Mauro Icardi, per il quale il rinnovo è la chiave per la permanenza.

I più letti