Calciomercato Inter, non solo Nainggolan: i nomi per il centrocampo. Prove di rinnovo con Skriniar

Calciomercato
nainggolan_dembele_getty

I nerazzurri continuano la caccia a un centrocampista: Nainggolan, obiettivo anche al Guangzhou, resta in cima alla lista, a patto che la Roma abbassi le pretese. Piacciono anche Dembele e Malcom. Si lavora al rinnovo di Skriniar

CALCIOMERCATO, TUTTE LE TRATTATIVE LIVE

IL TABELLONE DEL CALCIOMERCATO

Dopo aver definitivamente acquistato De Vrij, Asamoah e Lautaro Martinez (avrà la numero 10), l’Inter continua ad andare a caccia di nomi per il calciomercato. A tenere impegnata la dirigenza nerazzurra soprattutto il casting per il centrocampo: diverse le piste ancora in piedi per cercare di portare a Milano un profilo “da Champions”. Il grande obiettivo della società resta Radja Nainggolan: il giocatore della Roma continua a essere seguito da vicino, ma la cifra di 40 milioni fatta dai giallorossi è considerata troppo alta. Il belga, intanto, piace anche in Cina, soprattutto al Guangzhou di Fabio Cannavaro. In lista insieme a Nainggolan anche Moussa Dembele, esperto mediano del Tottenham. Per un ruolo di esterno, invece, piace sempre Malcom del Bordeaux.

Ausilio: "Brozovic resta. Radja? C'è anche la Roma..."

A parlare di mercato è stato in serata anche il direttore sportivo dell'Inter, Piero Ausilio, che ha in primis chiarito la situazione relativa a Marcelo Brozovic: "Non sono stato a cena con il suo agente, il giocatore non esce". Su Politano: "Ha parlato il suo agente. Se ci piace? Ci piacciono tante belle cose...". Poi una battuta anche su Nainggolan: "Non piace soltanto a Spalletti, ma in tutto ciò c'è anche la Roma mi sembra. Icardi? Non si muove, assolutamente. Cancelo e Rafinha, la speranza è l'ultima a morire".

Inter-Skriniar: prove di rinnovo

Anche il capitolo rinnovi sul tavolo dell’Inter, che sembra sempre più decisa a blindare la rivelazione della stagione appena conclusa: Milan Skriniar. Dopo appena un anno in nerazzurro, lo sloveno è già leader e si sta trattando l’adeguamento del contratto: già spedita all’agente la prima proposta e c’è fiducia perchè tutto possa andare per il meglio. Stesso discorso vale per Mauro Icardi, per il quale il rinnovo è la chiave per la permanenza.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche