Calciomercato Milan, ufficiale il riscatto di Borini dal Sunderland

CalcioMercato

Il Sunderland ha ufficializzato, con una nota apparsa sul proprio profilo twitter, il riscatto di Borini da parte del Milan, il giocatore dunque diventerà dal primo luglio un giocatore rossonero a tutti gli effetti

MERCATO LIVE: TUTTE LE NEWS IN DIRETTA

IL TABELLONE DEL CALCIOMERCATO

Dal prossimo 1 luglio, Fabio Borini diventerà a tutti gli effetti un giocatore del Milan. La società rossonera, infatti, ha esercitato l’obbligo di riscatto, versando al Sunderland i cinque milioni previsti dal contratto di trasferimento, oltre a quello versato per il prestito dodici mesi fa. A confermare il riscatto è stato lo stesso club inglese con un tweet apparso sul proprio profilo ufficiale: "Fabio Borini completerà il trasferimento definitivo al Milan a partire dal prossimo 1 luglio". Dopo il rinnovo di Romagnoli, ecco dunque il riscatto di Borini, che prosegue la sua avventura rossonera condita, in questa stagione appena trascorsa, da 44 presenze, 5 gol e 7 assist.

Rinnovo per Romagnoli

Non solo Borini, il Milan ha ufficializzato nei giorni scorsi anche il rinnovo di Alessio Romagnoli. Il difensore classe ’95 ha prolungato il suo contratto con il club per ulteriori quattro stagioni. Accordo trovato e nuova intesa fino al 2022, il rinnovo di Romagnoli è stato annunciato dal Milan attraverso una diretta sul proprio profilo Facebook ufficiale. "Voglio ringraziare Fassone e Mirabelli – ha detto il difensore classe ’95 - spero che questo rinnovo ci possa portare tante soddisfazioni, sia quest’anno che in quelli a venire. Ringrazio nuovamente tutti, adesso ci godremo le vacanze, poi a luglio torneremo carichi per affrontare una nuova stagione".

I più letti