user
17 luglio 2018

Calciomercato, tutte le trattative del 17 luglio

print-icon

Tutto il calciomercato in diretta. Alisson a un passo dal Liverpool, che ha offerto alla Roma circa 70 milioni per il portiere brasiliano. Il Milan vola a Londra per mantenere vivi i contatti con Alvaro Morata e parallelamente lavora anche su Higuain, in uscita dalla Juventus. Obiettivi a centrocampo: Paredes o Badelj. Il Napoli forza per Lainer. In B falliscono Cesena e Bari

CALCIOMERCATO: LE TRATTATIVE LIVE

LO SPECIALE RONALDO ALLA JUVE

IL TABELLONE DEL CALCIOMERCATO

Sky Calcio: Serie A TIM 7 partite su 10 ogni turno

20.34 - Cagliari, Crosta in prestito all'Olbia

Il Cagliari Calcio annuncia il trasferimento a titolo temporaneo del portiere Luca Crosta all’Olbia sino al termine della stagione sportiva 2018-19. Classe 1998, ha debuttato in Serie A il 28 maggio del 2017 nell’ultima gara del campionato contro il Milan, distinguendosi per una serie di ottimi interventi, tra cui la parata su un rigore di Carlos Bacca.

18.15 - Sassuolo, ufficiale il ritorno di Rogerio in prestito dalla Juventus

Il difensore classe '98 Rogerio Oliveira da Silva resterà in neroverde: è stato acquisito a titolo di prestito dalla Juventus.

18.10 - Audero alla Samp: l'ufficialità sul sito blucerchiato

Il presidente Massimo Ferrero e l’U.C. Sampdoria comunicano di aver acquisito a titolo temporaneo, con diritto di opzione e contro-opzione, dalla Juventus F.C. i diritti alle prestazioni sportive del calciatore Emil Audero Mulyadi (nato a Mataram, Indonesia, il 18 gennaio 1997).

17.40 - Spezia, rinforzo dalla Roma: arriva Elio Capradossi

Un nuovo rinforzo per lo Spezia di Pasquale Marino. La società ligure ha chiuso per l’arrivo di Elio Capradossi, difensore centrale classe 1996 di proprietà della Roma. Il calciatore, nei primi sei mesi della scorsa stagione al Bari, arriva allo Spezia in prestito.

16.32 - Brescia, ufficiale Tremolada

Il Brescia Calcio rende noto di aver perfezionato l'accordo con la Virtus Entella per l’acquisto dei diritti alle prestazioni sportive del calciatore Luca Tremolada. Il ventiseienne trequartista, la passata stagione con la maglia della Ternana ha realizzato 12 gol in 42 presenze.

16.00 - Dalla Spagna: Theo Hernandez in uscita dal Real Madrid

Il quotidiano Marca riporta che il terzino Theo Hernandez potrebbe essere in uscita nelle prossime settimane: l'operazione gli permetterebbe di accumulare l'esperienza necessaria per giocare nel Real, visto che alle spalle di Marcelo non sembra esserci spazio.

15.15 - Alisson-Liverpool, ci siamo: arrivata l'offerta da 70 milioni alla Roma

Molto vicina la chiusura dell'affare tra Roma e Liverpool per il passaggio di Alisson in Inghilterra. I Reds hanno offerto una cifra vicina ai 70 milioni bonus compresi, tutti piuttosto facili da realizzare. La Roma chiede uno sforzo in più per arrivare a 75 bonus compresi, si cerca l'intesa definitiva. Il giocatore ha già parlato con l'allenatore Jurgen Klopp, il Chelsea al momento appare staccato.

14.20 - Una punta per l'Udinese: ufficiale Ignacio Pussetto

Ufficiale l'arrivo all'Udinese di Ignacio Pussetto dall'Huracan. Ad ufficializzarlo è il club argentino con una nota pubblicato sul sito: "Il Club Atlético Huracán riferisce che, dopo diversi giorni di trattative, ha raggiunto un accordo con l'Udinese Calcio per la vendita dell'attaccante Ignacio Pussetto. Il 22enne è già nella città italiana di Udine per sostenere le visite mediche nelle prossime ore. Il giocatore nato a Cañada Rosquín ha giocato 49 partite con la maglia Globo e ha segnato 12 gol".

14.15 - Frosinone, ufficiale l'arrivo di Paolo Ghiglione dal Genoa

Paolo Ghiglione è un nuovo giocatore del Frosinone: a renderlo noto è il club con un comunicato pubblicato sul proprio sito ufficiale. "Il Frosinone Calcio comunica di aver acquisito le prestazioni sportive del calciatore Paolo Ghiglione. Il difensore classe ’97 arriva a titolo temporaneo dal Genoa".

14.00 - Juventus, visite mediche per Makoun

Dopo la sbornia legata alla presentazione di CR7, al J Medical oggi si sono svolte le visite mediche del giovane Christian Frederick Bayoi Makoun Reyes. Il centrocampista classe 2000 di origini venezuelane con passaporto belga è un colpo in prospettiva: ha già disputato una finale dei Mondiali Under 20 giocando però da Under 17. Su di lui c'erano anche Arsenal e Real Madrid, ma ad avere la meglio è stata la Juventus.

12.30 - Estero, Daley Blind torna all'Ajax dal Manchester United

Una notizia dall'Inghilterra: Daley Blind torna ufficialmente all'Ajax dopo quattro anni. Il difensore ha firmato un accordo di quattro stagioni con la squadra con cui ha cominciato la sua carriera. Le cifre sono molto simili a quelle del suo arrivo in Inghilterra dopo il Mondiale 2014: quasi 16 milioni di euro (14.1 milioni di sterline) che possono diventare 21 (18.5) con i bonus legati alle sue prestazioni.

11.25 - Fatta per Petagna alla Spal: lascia il ritiro

È fatta per il passaggio di Andrea Petagna dall'Atalanta alla Spal: il giocatore ha lasciato il ritiro degli orobici, tra le due società è già in corso lo scambio di documenti. Queste le cifre: 3 milioni per il prestito, 12 milioni per l'obbligo di riscatto in caso di salvezza. Per il giocatore contratto quinquennale da 1.3 milioni + bonus. Curiosità: il nonno Francesco è stato allenatore alla Spal tra il 1964 e il 1969 e nel 1975, avendo come calciatori tra gli altri Capello e Reja. Dopo oltre 40 anni un altro Petagna va a Ferrara.

10.45 - Antonucci lascia il ritiro della Roma: prossima destinazione Pescara

Mirko Antonucci è sempre più vicino al Pescara. L'esterno offensivo classe '99 di proprietà della Roma ha lasciato il ritiro della squadra giallorossa questa mattina e il suo passaggio al Pescara è dunque in via di definizione, con la chiusura prevista nelle prossime ore.

10.10 - Il Boca Juniors punta Yerri Mina in prestito con diritto di riscatto

Il club argentino ha messo nel mirino il difensore del Barcellona Yerri Mina, grande protagonista con la Colombia agli ultimi Mondiali: il Boca ha proposto 5 milioni per un prestito di un anno, con diritto di riscatto fissato a 10 milioni. Per il giocatore pronto anche un contratto con una clausola da 30 milioni. Attesa entro domani a mezzogiorno una risposta definitiva: se l'operazione non dovesse sbloccarsi, il Boca Juniors tornerebbe su Gustavo Gomez del Milan.

10.00 - Primavera Napoli, dopo il no di Bollini in pole c'è Roberto Baronio

Il Napoli è alla ricerca di un nuovo allenatore per la panchina della Primavera. Dopo il tentativo per Alberto Bollini, ex allenatore della Salernitana, la società azzurra ha contattato Roberto Baronio, ex calciatore della Lazio: ci sono buone possibilità che il prescelto sia lui.

9.40 - Sassuolo, arriva il difensore Mehdi Bourabia

Un nuovo rinforzo per il Sassuolo: la società neroverde ha appena preso Mehdi Bourabia, difensore marocchino classe '91 del Konyaspor acquistato per 2 milioni e 250 mila euro al club turco. Il giocatore percepirà 650 mila euro più bonus per quattro stagioni, che permetteranno di arrivare ad 800 mila euro il primo anno ed aumenteranno di 100 mila euro per ogni stagione successiva.

9:22 Tuttosport: le cessioni della Juve e...Pogba?

"Higuain è la chiave del Chelsea di Sarri. L'affare si farà a 60 milioni e il tecnico conta su altri arrivi a breve: Alisson è vicino. Ma sono 7 i big in scadenza: Courtois, Caballero, Luiz, Cahill, Fabregas, Pedro e Giroud". Spazio anche al sogno per il centrocampo: "Ora Pogba? Il francese fa festa mondiale citando la 'vecchia signora' e gli ex compagni lo invocano". E poi: "Pjanic pressato da Barça e City. Golovin aspetta la Juve, il Monaco spinge". E su Pjaca: "La fila aumenta. Non solo la Fiorentina in corsa". "Alex Sandro: il Psg ci crede".

9:15 Tuttosport: le altre notizie in prima pagina

In un carousel in alto, le altre novità di mercato: "Toro, Atalanta, Genoa: sprint per Krunic. Boyé-Aek, ecco Damascan". E ancora: "Elliott non cambia: Leonardo al Milan. Nonostante i tifosi". E poi c'è Mourinho: "Spesa in Italia, Bonucci con Perisic. Anche il Psg sul difensore"

9:07 Tuttosport: la prima pagina

Inevitabile apertura anche per il quotidiano sportivo di Torino sull'arrivo in Italia di CR7: "Solo Juve. Sono qui per entrare nella storia del club. Quella bianconera è stata l'unica offerta che ho ricevuto. La Champions? Spero di portare fortuna. Alla mia età altri vanno in Cina: io sono diverso, mi sento un ventitreenne. Paratici rivela: 'La rovesciata allo Stadium, la standing ovation, poi ha chiamato'. L'abbraccio coi nuovi compagni. Chiellini: 'Devi corriere'. CR7: 'Sono pronto'".

9:00 Corriere dello Sport: le altre trattative

"Genoa-Lisandro Lopez, ci siamo. Per Bertolacci serve altro tempo. La società ligure lavora per puntellare difesa e centrocampo". Sampdoria: "E' ufficiale Tavares. Prestito con diritto di riscatto". "Torino, in uscita Boyé. C'è l'offerta". "Gasperini: Zapata ottimo acquisto, ora dobbiamo sistemare il centrocampo". "Gomez apre: la Lazio pronta a dare l'assalto. E' la prima scelta di Inzaghi ma Lotito ritiene fattibile l'operazione intorno ai 10 milioni". E ancora per la Lazio: "Dalla Spagna può arrivare Vazquez, il 'Mudo' ha deciso di lasciare Siviglia"

8:55 Corriere dello Sport e mercato Roma

Nelle pagine interne approfondimento sulla questione Alisson: "Svolta. Liverpool o Chelsea. I Reds si stanno avvicinando ai 70 milioni richiesti da Monchi però con Courtois verso il Real, anche i blues sul brasiliano. Il portiere della Roma chiede un ingaggio quadruplicato rispetto all'attuale". E sul possibile sostituto: "Areola, sul tavolo la carta Raiola. L'intesa è possibile sui 25 milioni. In alternativa Monchi pronto a tornare sullo svedese Olsen"

8:50 Corriere dello Sport e mercato Milan

"Suso, bussare in casa Milan. Scaduta la clausola di 38 milioni, ora chi vuole lo spagnolo deve trattare con il club rossonero. Estimatori tanti, ma nessuna offerta. Via i vincoli, la sua vendita garantisce una buona plusvalenza". E ancora: "Blitz a Londra, c'è Morata come missione"

8:45 Corriere dello Sport e il mercato Inter

Spazio anche alle mosse nerazzurre: "L'Inter di Brozovic e i suoi fratelli. Brozo da prolungare, Perisic da trattenere e gli obiettivi Kovacic e Vrsajko da puntare. Rigenerati, rilanciati dal Mondiale: ecco i croati del progetto nerazzurro"

8:40 Corriere dello Sport e mercato Napoli

Oltre alla spiegazione di De Laurentiis sul perché non ha preso Ronaldo: "Il tempo per organizzare l'operazione economica non era sufficiente. Presto arriverà il quinto colpo. Ancelotti è una goduria", spazio anche alla questione terzino destro. "Il Napoli pronto ad accelerare. Scelta tra Vrsaljko, Meunier, Lainer e Sabaly. Nell'attesa c'è Stoppa"

8:35 Corriere dello Sport: il mercato Juve

Ma con l'arrivo di CR7, chi cederà la Juve? Per il Corriere dello Sport, il tesoretto è già pronto: "Ecco 50 milioni. Alcuni bianconeri hanno richieste, finanzieranno l'investimento per il portoghese. Chelsea, follie per Rugani: l'offerta sale alle stelle, accettarla ripagherà metà Cristiano. 

8:30 Corriere dello Sport: la prima pagina

Anche sul quotidiano sportivo di Roma, ampio spazio al colpo del secolo: "The Champion. La prima giornata bianconera di Ronaldo è stata un delirio di passione. E' il campione insperato dal quale i tifosi pretendono la coppa dei sogni. 'Ho scelto la Juve da tempo, è stato facile. Qui farò la storia perché io porto fortuna. Vincere lo scudetto in Italia è la mia sfida". Spazio anche a De Laurentiis che spiega il perché del suo no ad acquistare CR7: "Mendes lo offrì al Napoli, vi spiego perché non chiudemmo". E ancora, sulla Roma: "Alisson, si muovono Liverpool e Chelsea. Reds in vantaggio su Sarri (che sta chiudendo per Rugani): la Roma aspetta l'offerta".

8:25 La Gazzetta dello Sport e le altre trattative

Spazio poi alla trattativa che potrebbe portare Pjaca alla Fiorentina: "La Viola ha fretta e si dà tre giorni per prendere Pjaca. Corvino vuole chiudere la trattativa entro giovedì ma la Juve rifiuta il prestito con diritto di riscatto. Il croato pronto ad andare a Firenze. Simeone: 'Devo parlare di più con Chiesa'". E ancora: "Un rinforzo per l'Atalanta. Idee, talento e gol. E' in arrivo Pasalic, il nuovo Cristante". E il Papu Gomez non esclude ancora la partenza: "'Sto bene qui, però Champions e Scudetto...'. Gomez non dà certezze sul suo futuro: 'Lazio? Nel calcio di oggi non si sa mai". Sul Torino: "Damascan c'è. Il Torino pensa al suo futuro. Il presidente Cairo presenta il 19enne attaccante: 'Punta di movimento, da noi giocherà'". 

8:21 La Gazzetta dello Sport e il mercato Roma

Spazio nelle pagine interne del quotidiano milanese anche all'interessamento di alcune big d'Europa per il portiere giallorosso Alisson: "Reds in pole, la Roma vuole l'asta e aspetta il Chelsea. Il Liverpool rimane in vantaggio per il portiere brasiliano. Abramovich risponderà? Per la successione i giallorossi valutano il francese Areola e lo svedese Olsen: costano entrambi circa 25 milioni"

8:17 La Gazzetta dello Sport: Milan, London calling

Inevitabile l'approfondimento sul titolo d'apertura e il grande attaccante che i rossoneri cercano sul mercato: "Fassone e Mirabelli volano da Elliott e puntano Morata. Blitz dei dirigenti nella capitale britannica, tra società e mercato: lo spagnolo del Chelsea nel mirino. Prima di andare all'assalto del bomber, i rossoneri devono fare cassa con le cessioni di uno dei big" 

8:13 La Gazzetta dello Sport: Inter-Vrsaljko

Dopo diverse pagine dedicate a Cristiano Ronaldo, gli altri titoli del mercato nelle pagine interne portano alla trattativa dei nerazzurri per il terzino destro: "Vrsaljko vede solo nerazzurro e il tempo gioca a favore. Il giocatore si è promesso, l'Atletico comunque lo cederà: l'affondo e pronto e le due alternative non convincono"

8:10 La Gazzetta dello Sport: la prima pagina

Inevitabile l'apertura sul quotidiano milanese per il colpo del secolo: "CRtutto. Voglio vincere ogni partita e lasciare il segno nella storia della Juve". Spazio inoltre a un'intervista a Lorenzo Insigne: "Da soli non si vince. Messi è più forte"; all'Inter che riabbraccerà Perisic e Brozovic "rivalutati" dal Mondiale, quello che è definito "l'oro di Russia". Importante anche la notizia sul nuovo Milan del fondo Elliott: "Blitz Milan: a Londra bussa a Morata. Ma prima di dare l'assalto alla punta spagnola, il club deve fare cassa con cessioni eccellenti"

Ecco cosa è successo lunedì

La giornata di presentazione di Cristiano Ronaldo a Torino si è presa tutti i titoli. Il portoghese è arrivato attorno alle 9.45 al J Medical per sostenere le visite mediche con la Juventus e ha poi firmato il contratto quadriennale. Alle 18.30 la conferenza stampa di presentazione. Sull'esempio dei bianconeri, anche il Milan sogna in grande: c’è stato un blitz a Londra di Fassone e Mirabelli per Alvaro Morata. L’attuale dirigenza rossonera continua a lavorare sui suoi obiettivi (nonostante in società, con Elliott, ci possano essere presto dei cambiamenti nell’organigramma) e sta tenendo vivi i contatti per l’attaccante del Chelsea che ha tanta voglia di Italia. Parallelamente, attenzione a Gonzalo Higuain, in uscita dalla Juventus dopo l’acquisto di Ronaldo. Il ‘Pipita’ avrebbe anche mostrato disponibilità al trasferimento. Intanto Paredes sta aspettando i rossoneri. È il centrocampista dello Zenit l’obiettivo numero uno dopo i contatti dei giorni scorsi. L’alternativa low-cost è Badelj che non ha ancora chiuso con il club di San Pietroburgo. In uscita, Kalinic è vicino all’Atletico Madrid. Roma, ore calde per capire il futuro di Alisson perché il club giallorosso è in attesa di una proposta ufficiale dall’Inghilterra che può arrivare molto presto. Chelsea e Liverpool sono le più interessate. Se parte il portiere brasiliano, la Roma è interessata a Robin Olsen del Copenaghen. Il nazionale svedese classe ’90 ha un ingaggio e costo del cartellino più basso di Areola, per questo motivo rimane un’alternativa. Rinnovo Florenzi: in questi giorni si chiude, accetterà una proposta economica molto inferiore rispetto a quello che offrivano altri club per amore della Roma. In uscita, Gerson ha un'offerta dell’Atletico Mineiro ma la Roma preferisce darlo in Italia. Empoli fiducioso. Bruno Peres al San Paolo: prestito oneroso (1,4 milioni) e diritto di riscatto a 6 milioni con il 20% sulla futura rivendita. Va avanti la cessione di Ponce all’Aek Atene. Inter, la priorità è il terzino destro: l’Atletico Madrid però non vuole cedere Vrsaljko in prestito. Per l'acquisto ci vogliono 30 milioni. Altri nomi: Darmian, Zappacosta e – nome nuovo – Henrichs del Bayer Leverkusen. Ha 21 anni e ha giocato 23 partite in Bundesliga l’anno scorso. L'Atalanta sorpassa la Fiorentina per Pasalic, di proprietà Chelsea. Genoa, Maroni del Boca è un obiettivo concreto per l’attacco: in queste ore si stanno formalizzando i documenti per il rinnovo previsto fino al 2022 con nuova clausola a 15. Necessario per poi eventualmente lasciarlo partire in prestito. Samp, uscito Zapata, si insiste per Defrel. Ufficiale l’acquisto del difensore Tavares del San Paolo: arriva a titolo temporaneo con diritto di opzione. Sassuolo, fatta per Boga, centrocampista classe 97 dal Chelsea. Vicinissimo anche Bourabia, centrocampista del Konyaspor, 3 milioni. Guilherme non ha accettato la proposta del Sassuolo (prestito secco con diritto di riscatto) e adesso valuta le altre offerte: Atalanta, Parma e soprattutto Fenerbahce che gli ha fatto un’offerta molto importante a livello economico. La Fiorentina lavora per Berardi, è un obiettivo concreto per l’attacco. Colpo della Spal: è fatta per Djourou, difensore 31enne, a parametro zero dopo che si era svincolato dall’Antalyaspor. Firma un contratto annuale con opzione. Il Toro ha reso ufficiale l’acquisto di Vitalie Damascan a titolo definitivo dallo Sheriff Tiraspol. Under 19 moldavo, era un acquisto "giovane" già chiuso a gennaio.

Calciomercato 2018, tutti i video

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI