Calciomercato, Griezmann e il futuro in MLS: "Se Beckham mi vorrà, andrò a Miami"

Calciomercato
L'esultanza di Griezmann dopo un gol con l'Atletico Madrid (Getty)

L'attaccante dell'Atletico Madrid ammette di avere le idee chiare sul suo futuro: "Voglio chiudere la carriera in MLS, a Los Angeles o Miami. Se Beckham mi vorrà, andrò a giocare nel suo club"

FRANCIA-OLANDA LIVE

MLS, BECKHAM ANNUNCIA IL NOME DEL NUOVO CLUB: INTER MIAMI

RONALDO & CO, ATLETI DIVENTATI PROPRIETARI DI CLUB

Nei mesi scorsi è stato il grande protagonista di una telenovela di calciomercato conclusasi con un annuncio un po' a sorpresa: perché rifiutare la corte del Barcellona non è sicuramente da tutti, ma Antoine Griezmann ha scelto per amore di rimanere nel 'suo' Atletico Madrid. L’attaccante – grande protagonista nel Mondiale di Russia vinto dalla Francaa – adesso però torna a parlare del suo futuro svelando la volontà di chiudere la carriera all’estero. Dove? Pochi dubbi: in MLS, nel Club Internacional de Futbol Miam di David Beckham (da sempre grande idolo dell’attaccante dell’Atletico Madrid), franchigia creata dall’ex United, Real e Milan che a partire dal 2020 parteciperà alla Major League Soccer statunitense. "Se Beckham mi vuole nel suo club allora andrò a giocare lì. Voglio chiudere la mia carriera negli Stati Uniti. Mi piacerebbe Miami, ma anche Los Angeles non sarebbe male. Queste sono due grandi città, mi piace la mentalità e la cultura dello spettacolo che esiste negli Stati Uniti", ha affermato Griezmann nel corso di un’intervista rilasciata a L'Equipe. Simeone e Atletico Madrid avvisati: il futuro dell’attaccante francese nei prossimi anni sembra destinato a essere lontano dalla Spagna.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.