Calciomercato, Griezmann e il futuro in MLS: "Se Beckham mi vorrà, andrò a Miami"

CalcioMercato

L'attaccante dell'Atletico Madrid ammette di avere le idee chiare sul suo futuro: "Voglio chiudere la carriera in MLS, a Los Angeles o Miami. Se Beckham mi vorrà, andrò a giocare nel suo club"

FRANCIA-OLANDA LIVE

MLS, BECKHAM ANNUNCIA IL NOME DEL NUOVO CLUB: INTER MIAMI

RONALDO & CO, ATLETI DIVENTATI PROPRIETARI DI CLUB

Nei mesi scorsi è stato il grande protagonista di una telenovela di calciomercato conclusasi con un annuncio un po' a sorpresa: perché rifiutare la corte del Barcellona non è sicuramente da tutti, ma Antoine Griezmann ha scelto per amore di rimanere nel 'suo' Atletico Madrid. L’attaccante – grande protagonista nel Mondiale di Russia vinto dalla Francaa – adesso però torna a parlare del suo futuro svelando la volontà di chiudere la carriera all’estero. Dove? Pochi dubbi: in MLS, nel Club Internacional de Futbol Miam di David Beckham (da sempre grande idolo dell’attaccante dell’Atletico Madrid), franchigia creata dall’ex United, Real e Milan che a partire dal 2020 parteciperà alla Major League Soccer statunitense. "Se Beckham mi vuole nel suo club allora andrò a giocare lì. Voglio chiudere la mia carriera negli Stati Uniti. Mi piacerebbe Miami, ma anche Los Angeles non sarebbe male. Queste sono due grandi città, mi piace la mentalità e la cultura dello spettacolo che esiste negli Stati Uniti", ha affermato Griezmann nel corso di un’intervista rilasciata a L'Equipe. Simeone e Atletico Madrid avvisati: il futuro dell’attaccante francese nei prossimi anni sembra destinato a essere lontano dalla Spagna.

I più letti