user
27 settembre 2018

Monza di Berlusconi e Galliani, ecco il primo rinforzo: intesa con Iocolano

print-icon

Accordo raggiunto con il talento classe 1989 ex Bari: potrebbe essere lui il primo rinforzo per il Monza di Berlusconi. Per il sì definitivo, però, è necessario attendere il closing

BERLUSCONI, FATTA PER IL MONZA: GALLIANI SARÀ AD

IL GRANDE SABATO IN ESCLUSIVA SU SKY

Sky Calcio: Serie A TIM 7 partite su 10 ogni turno

Mercoledì sera era ad assistere al match vinto dal Monza sul Renate dalle tribune del Brianteo: impianto di gioco che per Simone Iocolano potrebbe diventare presto molto familiare. Il talento classe 1989, attualmente svincolato dopo il fallimento del Bari, è infatti vicinissimo a diventare il primo acquisto del Monza dell’era Berlusconi-Galliani. Un pezzo pregiato per la Serie C Iocolano, un talento che l’attuale direttore sportivo Antonelli e l’allenatore Zaffaroni sono pronti ad accogliere a braccia aperte in rosa: un regalo dal mercato degli svincolati, il primo 'colpo' (il ragazzo ha tante proposte anche dalla B) del nuovo Monza. Perché – in attesa del closing, firma e cerimonia in programma venerdì – la nuova dirigenza è già pronta a rinforzare l’organico di un Monza primo in classifica e a punteggio pieno dopo tre giornate di campionato nel Girone B di Serie C. Una trattativa nata nei giorni scorsi e che adesso sembra davvero a un passo dalla fumata bianca: Iocolano, proprio in occasione della sua visita a Monza, ha avuto un colloquio con il ds Antonelli ed è rimasto bene impressionato da quella che presto potrebbe diventare la sua nuova società.

Monza-Iocolano, intesa di massima raggiunta

Adriano Galliani, infatti, non era presente mercoledì sera al Brianteo in occasione del match di campionato del Monza, ma era a conoscenza già da prima della presenza di Iocolano sugli spalti: l'ex dirigente del Milan ha ricevuto diverse referenze positive sul calciatore, individuato come un profilo di 'lusso' per la Serie C, capace di far fare alla squadra un ulteriore salto di qualità. Da qui l’accelerata quasi decisiva delle ultime ore: accordo di massima tra le parti (trattativa portata comunque avanti dall’attuale ds del Monza Pippo Antonelli) raggiunto, intesa che adesso attende solo di essere formalizzata. Tutto fatto dunque? Così sembrerebbe, anche se la delicata fase del passaggio di proprietà in corso induce alla prudenza, con le sorprese che potrebbero sempre essere dietro l’angolo. Il corteggiamento tra il Monza e Iocolano prosegue senza sosta e non è mai stati così vicino al sì definitivo.

Chi è Iocolano? Talento estroso in campo e nel… look!

Ma chi è Simone Iocolano? 21 presenze lo scorso anno con il Bari, in quella Serie B inseguita per anni e più volte sfiorata con il Bassano prima e l'Alessandria poi. Poi il fallimento biancorosso e l’inizio di un’estate surreale per il calciatore che nel giro di poche settimane è passato dal disputare i playoff con il Bari per la promozione in Serie A a… svincolato di lusso. Incredibile ma vero, nonostante quello che sembrava un normale inizio di campionato con tanto di ritiro con il Bari. Iocolano ha trascorso la sua estate a Rivoli, il suo paese di nascita, dove si è allenato ogni giorno in attesa della giusta chiamata: palestra e corsa prima, poi di nuovo lo spogliatoio. La squadra locale che milita in Promozione gli dà l’opportunità di allenarsi con il resto della rosa e lui non ci pensa due volte. Talento puro e look stravagante: "A volte mi rendo conto che lascio senza parole chi mi incontra per strada", le sue parole: capello alla Marcelo come lo definivano scherzosamente i suoi ex tifosi del Bari, cappelli, pantaloni e camicie decisamente appariscenti. Imprevedibile in campo, ma anche fuori nell'abbigliamento almeno. Estate senza squadra per Iocoloano, svincolato anche per scelta: nonostante le tante proposte arrivate infatti nessuna lo ha convinto ad accettare, nonostante qualche ricca proposta anche dalla B. Senza dimenticare il Bari, che lo ha cercato per ripartire dalla D e tornare presto in alto. Adesso il Monza, la Serie C, e il nuovo ambiziosissimo progetto Berlusconi-Galliani: quello che Iocolano attendeva da mesi.

CALCIOMERCATO 2018, TUTTI I VIDEO

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI