Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
29 settembre 2018

Il Grande Sabato in esclusiva su Sky

print-icon

Arrivano i grandi scontri diretti della serie A: il derby della capitale Roma-Lazio e la prima sfida scudetto tra la Juve di Allegri e il Napoli di Ancelotti. Questi eventi sono in esclusiva su Sky, anche sul digitale terrestre con un'offerta imperdibile. Oggi anche la Formula 1 con le qualifiche del GP di Russia, il big match di Premier League fra il Chelsea di Sarri e la capolista Liverpool e tanto altro...

JUVE-NAPOLI LIVE

CHELSEA-LIVERPOOL LIVE

IL GRANDE SABATO SU SKYGO: AGGIORNA LA APP

Sky Calcio: Serie A TIM 7 partite su 10 ogni turno

E' arrivato il Grande Sabato in esclusiva su Sky. Una giornata di emozioni uniche per i nostri abbonati. La prima sfida scudetto di questo campionato e la partita che per una città vale l’intera stagione. Ma anche la rincorsa Mondiale della Ferrari e il match più bello di questo inizio di Premier League. Vietato perdere per tutti i protagonisti, vietato perdersele se i protagonisti potete essere anche voi. Non siete ancora abbonati a Sky? Ecco una grande occasione per farlo, basta andare su sky.it, e siete ancora in tempo.

Questo il calendario di oggi:

Roma-Lazio - ore 15.00

Sky Sport Serie A (anche digitale terrestre) e Sky Sport 251

Alle 15 prenderà il via la stracittadina della Capitale. Roma e Lazio, una di fronte all'altra, in uno dei derby più caldi e sentiti al mondo. La squadra di Simone Inzaghi ci arriva con 4 lunghezze di vantaggio rispetto ai cugini e reduci, soprattutto, da un ottimo momento di forma. A Udine hanno centrato infatti il quinto successo consecutivo, Europa League compresa, che ha definitivamente cancellato i piccoli malumori di inizio stagione, con due sconfitte arrivate, comunque, nei due scontri al vertice con Napoli e Juve. Alla Dacia Arena l'allenatore biancoceleste ha anche fatto riposare alcuni big, come Immobile e Milinkovic-Savic, e si presenta ai nastri di partenza del derby da favorito. I giallorossi infatti, nonostante la convincente vittoria ai danni del Frosinone, devono dimostrare di aver superato il periodo di crisi che li ha visti raccogliere appena cinque punti nelle prime giornate di campionato, oltre al ko rimediato in Champions al Berbabeu contro il Real Madrid. I precedenti totali in Serie A sono 150, con 54 successi della Roma, 38 della Lazio e 58 pareggi. Quelli dello scorso anno videro un successo da parte dei giallorossi, maturato all'andata per 2-1 in virtù delle reti di Perotti su rigore e Nainggolan, e uno 0-0 nella gara di ritorno, giocata pochi giorni dopo l'incredibile vittoria degli uomini di Di Francesco sul Barcellona. Il miglior cannoniere nella storia dei derby della capitale resta Francesco Totti, al comando con 11 reti in Serie A ai cugini biancocelesti. Telecronaca di Fabio Caressa e Beppe Bergomi. A bordocampo Paolo Assogna, Angelo Mangiante e Matteo Petrucci.

Roma-Lazio, la capitale si ferma per il derby

Juventus-Napoli - ore 18

Sky Sport Serie A (anche digitale terrestre), Sky Sport 251 

Se la vostra fame di calcio ed emozioni non sarà saziata, nessun problema. Alle 18 vi attende infatti il secondo big match di giornata. Come già prospettato dai più in estate, anche quest'anno saranno di nuovo Juventus e Napoli a contendersi lo scudetto e quello di oggi rappresenta uno scontro con in palio molto più dei tre punti per l'economia dell'intero campionato. I bianconeri viaggiano, infatti, a punteggio pieno con un eccellente 6 su 6 (7 considerando il 2-0 di Champions sul campo del Valencia), inaugurato dal 3-2 in extremis in casa del Chievo e chiuso, almeno per il momento, dal 2-0 sul Bologna nell'infrasettimanale. Un percorso netto che ancora non ha visto in Cristiano Ronaldo il suo artefice principale, ma il portoghese è uno a cui piace lasciare il segno soprattutto nelle grandi sfide. E quale migliore occasione per prendersi la scena se non nel match contro la seconda classificata? Gli uomini di Ancelotti, invece, sono reduci dalla netta vittoria interna contro il Parma che sottolinea l'eccellente momento di forma vissuto. Proprio l'allenatore è l'ex più atteso, visto i suoi trascorsi con la Vecchia Signora. Vero è che le maggiori fortune da mister, Ancelotti le ha raccolte lontano da Torino, mentre non altrettanto positivi sono i suoi precedenti contro la Juve: 6 successi, 8 sconfitte e 12 pari. Gli azzurri, finora, hanno steccato solo la trasferta di Genova contro la Samp (oltre allo 0-0 europeo), e hanno bisogno di una vittoria per agguantare la squadra di Allegri in testa. Le statistiche degli scontri diretti tra le due formazioni in Serie A vedono la Juve avanti con 66 vittorie, 47 pareggi e 30 ko. Due terzi di questi successi sono arrivate da 'padroni di casa', ma a rincuorare e dare ulteriore carica ai napoletani è l'ultimo precedente. Il 22 aprile scorso si giocò un altro match molto importante in ottica scudetto e gli 11 allenati allora da Sarri riuscirono a strappare i tre punti grazie a un gol allo scoccare del 90' di Koulibaly che interruppe un digiuno di trionfi da parte degli azzurri in casa juventina che durava da quasi nove anni.

Juventus-Napoli è visibile anche in 4K HDR per i clienti Sky Q, con la telecronaca di Riccardo Trevisani e Daniele Adani e ben cinque inviati allo "Stadium": Giovanni Guardalà, Alessandro Alciato e Massimo Ugolini, oltre a Francesco Cosatti e Paolo Aghemo per i collegamenti su Sky Sport 24. Spazio anche agli approfondimenti pre e post partita all'interno degli studi di "Sky Calcio Live" (alle ore 14, 17, 20 e 22.30) condotti da Marco Cattaneo, con Massimo Ambrosini, Luca Marchegiani e Paolo Condò, sempre su Sky Sport Serie A e Sky Sport 251.

Juventus-Napoli, lo spettacolo di una sfida senza fine

Liverpool-Chelsea - ore 18.30

Sky Sport Football

Sfida dai contorni simili, se non identici, è quella che chiude la giornata dirette esclusive di Sky Sport. E a lanciare un ulteriore segnale di collegamento tra Torino e Londra ci penserà Maurizio Sarri, ex allenatore del Napoli e adesso al Chelsea, avversario del Liverpool nel weekend. I Reds hanno rispettato la stessa tabella di marcia della Juve, facendo en plein nei primi sei turni di Premier League, e si sono così impadroniti del vertice della classifica. I Blues puntano invece sul proprio pubblico per tentare di vincere ed effettuare il sorpasso dopo il pari della scorsa giornata in casa del West Ham che ha interrotto un cammino, fin lì, perfetto. A dare ulteriore significato, importanza e attesa al match ci pensa poi l'ultimo precedente tra le due squadre, disputatosi mercoledì. La partita, valida per la Coppa di Lega, si è giocata ad Anfield Road e ha visto trionfare in rimonta Sarri, condannando Klopp alla prima sconfitta stagionale. Il Liverpool vuole riscattarsi e aumentare il margine di vantaggio, ma sarà dura farlo contro una formazione ancora imbattuta. Nello splendido "teatro" dello Stamford Bridge, per la Premier League, si inizia davvero a fare sul serio.

Ma la giornata di calcio inglese su Sky Sport Football parte già alle 13.30 con West Ham-Manchester Utd e continua poi alle 16 con Arsenal-Watford.

Formula 1, qualifiche Gp Sochi - ore 14

Sky Sport F1 (anche sul digitale terrestre)

Dopo le libere del venerdì, ecco le qualifiche di Formula 1. Si disputano in Russia, a Sochi per l'esattezza, ed è il primo di sei appuntamenti finali che decreteranno il campione del Mondo. Lewis Hamilton ci arriva da leader della classifica con 281 punti, 40 punti in più rispetto al suo diretto inseguitore, Sebastian Vettel, pronto a dare il tutto per tutto per cercare di riaprire il discorso vittoria e accorciare il ritardo dal rivale della Mercedes, mentre alle loro spalle si piazza al momento l'altro ferrarista, Kimi Raikkonen, che mantiene tre lunghezze di vantaggio sul connazionale Valteri Bottas. Fu proprio quest'ultimo ad aggiudicarsi l'ultimo Gran Premio corso in terra russa, mentre l'anno precedente fu preda di Nico Rosberg, nella stessa stagione di F1 che lo decretò campione del mondo prima di prendere la decisione di ritirarsi. Questa pista rappresenta, invece, per la Rossa un autentico tabù, non avendo mai centrato il primo posto da quando il GP è stato istituito nel 2014 (furono disputati due gare nel 1913 e 1914, ma a San Pietroburgo, vinte da Suvorin e Schöll su Benz), con i primi due successi finiti proprio nelle mani di Hamilton, record man di vittorie sulla pista. L'anno scorso la scuderia di Maranello ci andò vicino, realizzando una splendida doppietta nelle qualifiche, con Vettel piazzato davanti al finlandese prossimo all'addio al Cavallino, ma in gara Bottas sorpassò alla partenza entrambe le Ferrari, riuscendo a resistere anche all'attacco del tedesco negli ultimi giri. Il ferrarista non riuscì ad azzardare l'attacco finale per evitare una collisione con Alonso in fase di doppiaggio e dovette accontentarsi del secondo posto, con Raikkonen a completare il podio. Per i due piloti della Mercedes, l'ultima tappa a Sochi fu una prova dai due volti contrapposti: per Bottas si trattò, infatti, della prima vittoria in carriera in F1, mentre il britannico in Russia mancò per la prima volta in stagione (e in carriera in Russia) il podio - 4° posto finale -, rischiando di rimettere in discussione il titolo Mondiale. Anche quest'anno il GP russo può essere il crocevia del Mondiale. Vettel vuole un finale diverso da quello prospettato e la pole position centrata lo scorso anno è il primo segnale positivo con cui affacciarsi al prossimo Gran Premio. Diverso dovrà essere - rispetto all’ultimo precedente - il ritmo in gara, in particolare allo spegnersi dei semafori per evitare di ripetere lo stesso errore. La strategia vincente dovrà essere costruita insieme al compagno Kimi Raikkonen che può vantare il record del giro più veloce, stabilito proprio lo scorso anno in 1’36'’844.

Ryder Cup e non solo

Ma oggi su Sky Sport non ci sono solo calcio e Formula 1, ma anche molto altro:

  • La 42esima edizione della Ryder Cup 2018 di golf, con la seconda giornata di gara live dalle 8 su Sky Sport Golf
  • Il basket femminile con le semifinali della FIBA World Cup 2018 (ore 18.30 e 21 su Sky Sport Arena)
  • Il Rugby Championship, sempre sul canale 204, con la sfida tra Argentina e gli All Blacks della Nuova Zelanda (ore 00.40)

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi