Higuain al Chelsea cambia dieta: dai B-ready al mate

Calciomercato

Il Pipita, atterrato in Inghilterra per iniziare la sua nuova esperienza con Sarri in Premier League, ha dovuto subito fare i conti con la sfrontatezza dei tabloid inglesi: al Sun non è sfuggita una foto del nuovo acquisto del Chelsea con in mano uno snack alla Nutella, riportando quanto fosse virale sui social. La risposta di Gonzalo: foto in allenamento e mate

CALCIOMERCATO: TUTTE LE NEWS DI OGGI

IL TABELLONE DEL CALCIOMERCATO

Ufficializzato il passaggio di Higuain al Chelsea, i milanisti si sono tolti un sassolino dalla scarpa "trollando" sui social l'argentino per via di una foto scattata quando era ancora rossonero. Una foto di gruppo in viaggio, coi compagni di squadra (ormai ex) in cui la sua mano sinistra tradisce un peccato di gola. Nel calcio si sa, i tifosi sono sempre attenti alla linea dei propri giocatori, ma la risposta ad ogni accusa, specie per un attaccante, è il gol. Se Muriel con la sua doppietta al debutto ha spazzato via ogni discorso sul proprio peso-forma, lo stesso non si può dire del Pipita. Troppe le delusioni accumulate dai tifosi del Milan negli ultimi tempi, troppe ultime occasioni mancate: la febbre di Gedda e la mancata convocazione (su richiesta) per la sfida di Marassi col Genoa hanno segnato lo scisma. Un addio amaro che quindi ha favorito la presa in giro, sui social, riproponendo quello scatto con lo snack alla nutella in mano.

Il nuovo Higuain

Al Chelsea Higuain dovrà vedersela con i giornalisti inglesi, non meno spietati dei tifosi italici, combattendo il pregiudizio di molti circa il suo rapporto privilegiato con Sarri. Arrivare da "cocco della maestra", per quanto siano indiscutibili il palmares e il valore del Pipita, sarà una battaglia che Higuain dovrà affrontare in questa sua nuova esperienza. Per iniziare, l'argentino ha scelto la maglia numero 9. Poi si è rimboccato le maniche e si è scattato un selfie con Marcos Alonso e Caballero. Questa volta, in mano, nessuna merendina: un classico infuso argentino, il mate.

I dettagli dell'operazione Higuain

Da comunicato della Juve, il trasferimento di Gonzalo Higuain al Chelsea è un prestito fino a giugno 2019 con la facoltà per il Chelsea di estendere la durata del prestito fino al 30 giugno 2020 a fronte di un corrispettivo di 18 milioni di euro o di acquisire a titolo definitivo il calciatore a fronte di un corrispettivo di 36 milioni di euro pagabili in due esercizi. Il rinnovo del prestito potrebbe diventare obbligo al verificarsi di determinate condizioni. 

Sarri ha parlato di Higuain in conferenza stampa definendolo "uno dei migliori attaccanti che abbia mai avuto in carriera. Può portarci ciò che sa fare meglio, ovvero i gol. Ci sta che abbia avuto un periodo di difficoltà, ora spero di rigenerarlo". Le prime parole del Pipita in Blues sono state un omaggio al suo nuovo club: "Quando l'opportunità di unirsi al Chelsea si è presentata, ho dovuto prenderla. Spero di ricambiare la fiducia".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport