Calciomercato Inter, ecco Soares. Duello di mercato con il Milan per Carrasco

CalcioMercato

Arrivato in città il terzino destro, preso con la formula del prestito dal Southampton. Sondaggi anche per l’esterno offensivo belga, preso in considerazione nel momento in cui la permanenza di Candreva non sembra più così sicura

TUTTE LE TRATTATIVE DEL MERCATO LIVE

JUVENTUS, IL PUNTO SUL MERCATO

MILAN, IL PUNTO SUL MERCATO
 

Non solo Godin fra gli obiettivi concreti dell’Inter, che ha rafforzato la difesa con l’arrivo di Cedric Soares, terzino destro classe 1991 protagonista in questa prima parte di stagione con la maglia del Southampton. Il portoghese è arrivato in Italia per le visite mediche e per le firme: “Sono molto felice di essere qui, forza Inter” le sue prime parole da giocatore nerazzurro. Già messa anche la firma sul contratto, ma l’ufficialità arriverà a momenti a causa di alcune lungaggini burocratiche che riguardano lo scambio di documenti in Inghilterra. Soares arriva alla corte di Spalletti sulla base di un prestito oneroso da 500mila euro con un diritto di riscatto fissato ad 11 milioni. 22 le presenze stagionali sommando Premier, FA Cup ed EFL Cup, con un gol segnato e due assist. La società ha dunque regalato al proprio allenatore un’alternativa importante sulla destra, dove al momento il rendimento di Vrsaljko non dà le giuste garanzie.

Calciomercato Inter, il punto sulle trattative

Dalla difesa all’attacco. Già, perché l’Inter è pronta ad avviare un duello di mercato con il Milan per Yannik Carrasco del Dalian Yifang, da tempo obiettivo rossonero. Leonardo non ha ancora affondato il colpo visti gli alti costi dell’operazione e i nerazzurri in queste ore hanno fatto i primo sondaggi per l’ala belga classe 1993. Questo perché non è certa la permanenza di Candreva, con le parole del suo agente Pastorello che ne hanno confermato il malcontento per i pochi minuti giocati. L’esterno italiano, infatti, non inizia una partita da titolare in campionato da settembre e, dopo aver deciso di restare a Milano nella scorsa estate, adesso sembra intenzionato a fare le valigie. Stessa sorte che potrebbe toccare anche a Ranocchia, destinazione Parma. Un affare questo che potrebbe concretizzarsi a giugno, quando il difensore classe 1988 andrà in scadenza. Oppure subito, qualora il Parma dovesse cedere qualcuno già a gennaio come ad esempio potrebbe fare con Bruno Alves.
 

I più letti