Inter, Viviano non sarà tesserato. Con Chong si tratta: le news di calciomercato

Calciomercato
©LaPresse

Dopo le visite mediche preventive, il club nerazzurro ha comunicato all'ex portiere di Sampdoria e Spal che preferisce attendere il rientro di Handanovic senza tesserare nessuno. Per il classe '99 del Manchester United proseguono i contatti cominciati a gennaio

È durata lo spazio delle visite mediche, la (seconda) avventura di Emiliano Viviano all'Inter. Dopo aver infatti effettuato i controlli preventivi, la società nerazzurra ha bloccato l'operazione, ringraziando il classe '85 per la disponibilità e spiegandogli che il club non tessererà alcun portiere e attenderà il rientro di Samir Handanovic, previsto a breve. Sfuma così l'ipotesi di inserire un quarto portiere in rosa in aggiunta allo sloveno appunto e a Padelli e Berni.

 

Va avanti invece la trattativa iniziata durante la sessione di gennaio per Tahith Chong. Il classe '99 è in scadenza di contratto con il Manchester United e al momento l'agente sta ascoltando le proposte di diversi club, oltre ai nerazzurri. Da registrare però che i contatti proseguono per cercare di portare all'Inter il centrocampista olandese.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche