Barcellona, Suarez: "Rinnovo automatico se gioco il 60% delle gare"

Calciomercato
suarez gol champions

Ancora fermo dopo l'intervento al ginocchio, l'attaccante uruguaiano parla del suo futuro: "A Barcellona sono felice e vorrei rimanere qui, ma dipende dal club. Se gioco il 60% delle gare scatta però il rinnovo automatico del mio contratto"

L’infortunio nella semifinale di Supercoppa di Spagna contro l’Atletico a gennaio, l’intervento al ginocchio, lo stop di 4 mesi che lo costringerà a rimanere ai box fino a maggio: Luis Suarez però pensa già al futuro che, con ogni probabilità, sarà ancora al Barcellona. O almeno questo è il suo desiderio. Ad annunciarlo è lo stesso attaccante uruguaiano nel corso di un’intervista rilasciata a RAC1 nel corso della quale svela il suo desiderio di rimanere in Catalogna e la presenza di una particolare clausola nel contratto con i blaugrana, attualmente in scadenza a giugno 2021: "Qui sono felice, e anche la mia famiglia lo è. Sono dove ho sempre voluto, mi sento importante. La decisione sul futuro dipende dal club. Io voglio rimanere, ma non dipende da me. Però c'è un'opzione di rinnovo automatico se gioco il 60% delle partite in cui sono disponibile", le parole di Suarez. Che parla anche del suo rientro: "Voglio tornare al più presto, quando guardo le partite sento il desiderio di giocare. Ma devo fare tutto con cautela", ha concluso l’attaccante del Barcellona.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.