Dalla Spagna: Messi-Barcellona, trattativa per il rinnovo interrotta

barcellona

Secondo la radio spagnola Cadena Ser si sarebbe interrotta la trattativa per il rinnovo del contratto tra Leo Messi e il Barcellona. L'argentino sarebbe pronto a lasciare i blaugrana alla scadenza (2021) dell'attuale contratto. Ma Setien smentisce in conferenza: "Solo speculazioni"

CORONAVIRUS, TUTTI GLI AGGIORNAMENTI

Leo Messi potrebbe lasciare il Barcellona alla scadenza dell’attuale contratto (2021): la trattativa per il rinnovo del fenomeno argentino con il club blaugrana si sarebbe infatti interrotta. A rivelare quello che sarebbe uno scenario davvero clamoroso è l'emittente spagnola Cadena Ser che nel corso del programma 'Lar El Larguero' ha svelato l'idea dell'asso argentino di portare a termine l'attuale accordo (fino al 2021) e poi lasciare il club con cui in questi anni ha vinto praticamente tutto. Per l'emittente, dopo un avvio in sintonia della trattativa per il rinnovo di Messi con il Barça, gli ultimi eventi hanno portato il giocatore a riconsiderare il proprio futuro. Sempre secondo Cadena Ser, "Messi ha confessato ad alcuni big della squadra che non vuole diventare un problema per il club e ha ribadito che sarebbe rimasto finché lo avrebbe voluto il Barcellona. Messi si sarebbe stancato dei continui insuccessi della squadra, che lo coinvolgerebbero in prima persona in quanto capitano dei blaugrana".

La proposta del Barça e la clausola non esercitata da Messi

approfondimento

Le 13 statistiche per spiegare l'unicità di Messi

Negoziazioni per il rinnovo dunque – sempre secondo quanto riporta Cadena Ser – interrotte: sul tavolo di Messi c’è ancora la proposta presentata dal Barça di un rinnovo per una stagione con opzione per l’anno successivo; alla nuova scadenza, 2023, Messi avrebbe deciso se continuare ancora in blaugrana o cambiare maglia. C’è comunque da ricordare che nell’attuale contratto dell’argentino c'era una clausola che poteva permettergli di liberarsi entro il 10 giugno. Cosa che Messi non ha fatto, dunque il contratto si è automaticamente rinnovato fino al 2021, che è anche l'anno in cui scadrà il mandato dell'attuale presidente del club Josep Maria Bartomeu.

Mundo Deportivo: "Il Barça non ha le stesse info". Ma l'entourage non smentisce

 La notizia di Cadena Ser ha avuto – come prevedibile – un grandissimo eco mediatico che ha superato i confini spagnoli. Tante le reazioni da registrare, tra questa c’è da segnalare la posizione del Mundo Deportivo. Secondo il quotidiano, che ha consultato fonti ufficiali del Barcellona, non risultano informazioni di questo tipo; nessuna conferma all’indiscrezione lanciata da Cadena Ser, ma neppure alcuna smentita, è arrivata invece dall'entourage del giocatore.

Setien: "Solo speculazioni"

Il primo a smentire è stato Quique Setien nella conferenza stampa in vista della sfida contro il Villarreal: "Io vedo Leo in allenamento. Sta bene e si allena bene. Sono tutte speculazioni sul suo conto”, le sue parole. L'allenatore catalano, solo tre pareggi nelle ultime quattro giornate di Liga, si è poi soffermato anche sul caso Griezmann, fatto entrare solo nel recupero contro l'Atletico Madrid: "È un grande professionista e un ragazzo straordinario, sempre molto positivo, e quanto accaduto non lo influenzerà quando dovrà giocare di nuovo”

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche