Al Sadd, Xavi rinnova fino al 2021 con la clausola Barcellona

qatar

Lo spagnolo prolunga di un anno con il club del Qatar. Nell'accordo firmato dall'ex centrocampista di Spagna e Barcellona ci sarebbe una clausola per liberarsi in caso di chiamata dei blaugrana

L'Al-Sadd ha annunciato che Xavi "ha accettato di prolungare il proprio contratto e quindi rimarrà alla guida della prima squadra fino al termine della stagione 2020-2021". L'ex centrocampista del Barcellona che ha vinto tutto sia con il club blaugrana che con la nazionale spagnola (un Mondiale, nel 2010, e due Campionati Europei) era arrivato in Qatar nel 2015, come calciatore, poi è rimasto nell'Al Sadd come allenatore e, nel suo primo anno sulla panchina, ha vinto la Coppa nazionale del Qatar e la Supercoppa nazionale. Secondo fonti vicine al 40enne spagnolo, nel suo contratto ci sarebbe una clausola che gli consentirebbe di liberarsi in caso di chiamata da parte del Barcellona. I catalani avevano già pensato a lui a gennaio, quando avevano deciso di esonerare Ernesto Valverde, ma Xavi aveva rifiutato spiegando di preferire "un progetto in cui si riparta da zero e in cui voglio prendere io le decisioni".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche