Milan, visite mediche per Brahim Diaz: avrà la maglia numero 21. Le news di calciomercato

Calciomercato

E' arrivato in Italia il nuovo acquisto del Milan, in prestito secco dal Real Madrid. Per l'esterno offensivo spagnolo classe '99 visite mediche, prima della firma sul contratto prevista per venerdì 4 settembre. La presentazione è in programma la prossima settimana. Ha scelto la maglia numero 21

CALCIOMERCATO, TUTTE LE TRATTATIVE LIVE

Il nuovo acquisto del Milan Brahim Diaz è arrivato questa mattina all'aeroporto della Malpensa con un aereo da Madrid. Qualche minuto dopo le 13.30 l'esterno spagnolo classe '99 si è presentato alla Clinica La Madonnina di Milano per effettuare le visite mediche, prima della firma del contratto con il club rossonero (prevista per venerdì 4 settembre). La formula del trasferimento del 21enne dalla Spagna all'Italia è quella del prestito secco. Un eventuale riscatto da parte del Milan verrà valutato più avanti, visti anche gli ottimi rapporti tra il club rossonero e il Real Madrid. La presentazione di Diaz avverrà la prossima settimana.

Maglia numero 21 per Brahim Diaz

La scorsa settimana Zlatan Ibrahimovic aveva annunciato via social un ritorno alla maglia numero 11, quella della vittoria dello scudetto e della Supercoppa italiana nel 2011, lasciando così la 21 indossata nella seconda parte della scorsa stagione. Negli scorsi giorni si era parlato della possibilità che il numero 21 venisse scelto da Sandro Tonali, appena arrivato dal Brescia con una grande operazione di mercato da parte della società rossonera. Invece sarà indossata da Brahim Diaz, che così conserva lo stesso numero dell'esperienza al Real Madrid.

Le statistiche di Brahim Diaz

Arrivato dal Manchester City a gennaio 2019 per 17 milioni di euro, Brahim Diaz ha collezionato 21 presenze tra campionato e coppe con la maglia del Real Madrid, realizzando anche 2 reti. Cresciuto agli ordini prima di Guardiola e poi di Zidane, il classe '99 spagnolo può giocare indifferentemente come trequartista o come esterno d'attacco su entrambi i lati del campo. Nonostante la sua giovane età, Brahim Diaz ha già debuttato in Champions League nel novembre 2017 quando ancora vestiva la maglia del City (vittoria per 1-0 sul Feyenoord) e ha già segnato il suo primo gol in Liga contro la Real Sociedad. Adesso è pronto a esordire in Serie A con quella che presto diventerà la sua nuova maglia, quella del Milan.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche